Centocelle. Incontro sul Centro Carni

Forse si è a una svolta stando agli impegni assunti dalla Giunta Caliste e al consenso di esponenti capitolini del PD in vista dell'incontro con il Sindaco Gualtieri
Alessandro Moriconi - 6 Luglio 2022

Lunedì 4 luglio 2022 presso la sezione Pd Centocelle in via degli Abeti 14 si è tenuto un incontro su “Centro Carni. Per uno sviluppo produttivo e per la sicurezza alimentare”, moderato da Vagnarelli, segretario Pd V Municipio, nel quale sono intervenuti Sergio Scalia, assessore V Municipio al bilancio e all’Urbanistica, Giammarco Palmieri, Presidente della Commissione capitolina all’Ambiente e Alemanni, Presidente della commissione Commercio di Roma Capitale.

In apertura, un saluto del Presidente del V Mauro Caliste.

Sergio Scalia si è soffermato sulla necessità di un cambio di passo da parte del Sindaco Gualtieri e della sua Giunta per l’approvazione di progetti che vanno dall’utilizzo di migliaia di metri quadri di capannoni vuoti da anni e che potrebbero vedere l’avvio di nuove attività produttive. Ha pure ipotizzato un accordo con l’Università Agraria, la realizzazione sopra i capannoni di una vera e propria centrale elettrica che utilizzando il fotovoltaico produrrebbe energia sufficiente per l’illuminazione pubblica di tutto il V municipio. C’è inoltre la salvaguardia di oltre 1200 posti di lavoro che potranno aumentare con le altre attività previste per gli spazi oggi inutilizzati e sulle quali esistono già richieste di locazione. Scalia ha anche parlato della possibilità di inglobare all’interno del Centro Carni anche il Mercato dei fiori liberando così gli attuali locali di proprietà comunale.

Dello stesso avviso il consigliere capitolino e presidente della Comm.ne Ambiente Giammarco Palmieri che nel suo intervento ha anche parlato del parere favorevole espresso al progetto anche del presidente della commissione patrimonio Yuri Trombettj.

 

A giorni ci sarà l’incontro con il capo gabinetto del Sindaco Gualtieri che di certo non potrà non tener conto della ferma convinzione del Pd municipale e dell’intera dell’intera maggioranza.

Diversi gli interventi degli operatori alle associazioni che iniziarono la ferma opposizione alla dismissione del Centro Carni con la raccolta delle firme per la delibera comunale di iniziativa popolare.

Verrebbe da dire, coraggio, forse ci siamo quasi!

 

Palestra e piscina 1 mese gratis a Tor Tre Teste

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti