Commemorazione del bombardamento sulla Tiburtina

Avvenuto il 3 marzo del 1944, durante l'ultimo conflitto mondiale
di Pericle E. Bellofatto - 4 Marzo 2016

Si è svolta ieri mattina, in Largo Beltramelli, la commemorazione del bombardamento del quartiere, avvenuto il 3 marzo del 1944, durante l’ultimo conflitto mondiale.

Un parente di alcune vittime ha deposto una corona in memoria dei suoi cari e di tutti i caduti in quel devastante bombardamento. Cosa che, ha detto, fa tutti gli anni in questo giorno.

stele e corona largo BeltramelliErano presenti alla breve cerimonia anche il parente di un’altra vittima, la Presidente, il Segretario ed alcuni Consiglieri del Comitato di Quartiere Largo Beltramelli.

Ecco la foto della stele e della corona deposta.

Nel bombardamento del 3 marzo 1944 al Tiburtino avvenne una delle stragi più terribili: una bomba centrò il ricovero antiaereo di un edificio al numero 364 di via Tiburtina dove si erano rifugiati 200 operai della vicina fabbrica “Fiorentini”.

I vigili del fuoco ci metteranno tre giorni per estrarre le salme, alla fine allineeranno 189 bare sul marciapiede.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti