Contest “Chi semina raccoglie” ad Anguillara Sabazia

Per la salvaguardia della biodiversità un nuovo concorso dopo “I Suoni di una Volta”
G. V. - 23 Ottobre 2022

Daniela Binello e Anna Gallo Bardi con la “Mungitura” vincono il Contest I Suoni di una Volta indetto dall’Associazione Culturale Sabate di Anguillara nell’ambito del calendario Tesori Naturali 2022 del Parco di Bracciano-Martignano.

Si tratta del suono durante la mungitura manuale sui 4 capezzoli della mucca con 4 dita (due dita alla volta in movimento sincopato) con il latte che si raccoglie nel secchio di alluminio. La mungitura manuale del latte di mucche ormai non usa più ed è quindi una vera rarità. Il suono è stato registrato il 17 settembre 2022 alle 7.50 in una stalla di Superga (Torino). La mucca munta ha 8 anni, è madre di un vitellino, ed è di specie bruna alpina, cioè una “mucca rustica”. Si tratta di un suono davvero raro che rievoca atmosfere antiche degne di essere ricordate e conservate.

Al secondo posto Maria Adelaide Laurenti con il suono “Oche in festa” registrato a Sacrofano. Terzo posto per Carlotta degl’Innocenti con la “Fauna di Gavignano” (RI).

I suoni vincitori e gli altri che hanno preso parte al Const possono essere ascoltati al seguente link podcast https://anchor.fm/graziarosa-villani appositamente creato grazie anche alla collaborazione di Vespro Studio, un attivissimo studio di registrazione avviato ad Anguillara da qualche anno da un’intraprendente ragazza. A ciascuno dei  tre vincitori è stato consegnato un buono da 20 euro che potrà essere speso presso Puro Enoteca in piazza del Comune 10 ad Anguillara che propone prodotti enogastronomici di altissima qualità. Dopo il contest l’Associazione Culturale Sabate si ripropone di continuare a raccogliere i suoni di una volta per incrementare una apposita sezione sonora del Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori”. Per aderire basta inviare un vocale di 30 secondi via whatsapp al numero 360/805841 precisando luogo e data di registrazione.

Contest “Chi semina raccoglie”

Sempre nell’ambito del calendario Tesori Naturali 2022 del Parco di Bracciano-Martignano l’Associazione Culturale Sabate propone ora il nuovo Contest “Chi semina raccoglie” con termine ultimo il 30 ottobre quando si terranno le premiazioni presso il Museo il via Doria D’Eboli 2.

“Pensavamo si trattasse di una iniziativa di retroguardia – commenta l’Associazione Culturale Sabate – ed invece stiamo constatando con piacere che si moltiplicano le iniziative per la raccolta dei semi all’insegna della salvaguardia sempre più attenta di specie locali e della biodiversità. Invitiamo tutti ad aderire portando semi al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare Augusto Montori. I semi verranno raccolti e catalogati. Verranno inoltre selezionati tre premi per i semi più rari”.

Per informazioni: associazionesabate1@tiscali.it 360/805841


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti