Municipi: | Quartiere:

Controlli all’Esquilino e zone limitrofe, tre denunce e un arresto

L'operazione condotta dai Carabinieri

Un servizio straordinario di controllo in piazza Vittorio Emanuele e nelle zone limitrofe della Città, finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati in genere, e’ stato svolto dai carabinieri. Nel corso delle verifiche sono state identificate 190 persone, tre persone sono state denunciate e una persona e’ stata arrestata. Sono stati controllati 92 veicoli.

I controlli sono stati svolti dai carabinieri della compagnia di piazza Dante con il supporto di altre compagnie e del Nucleo Cinofili Santa Maria di Galeria. In piazza Vittorio Emanuele II e’ stato fermato e identificato un egiziano di 32 anni che e’ risultato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma nel 2023, per inottemperanza alla precedente misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Roma e pertanto e’ stato arrestato.

Due dei tre denunciati, invece, sono: un marocchino di 31 anni, per violazione dell’ordine di espulsione dal territorio nazionale; un giovane del Bangladesh di 28 anni titolare di un B&b in via Principe Amedeo dove i carabinieri hanno accertato la mancata comunicazione alla competente autorita’ di pubblica sicurezza delle schede alloggiati. Infine i controlli effettuati alla circolazione stradale hanno permesso ai carabinieri di scoprire una moto rubata lo scorso 12 gennaio, che al momento del controllo era guidata da un minorenne che, pertanto e’ stato denunciato alla procura per i Minorenni, per ricettazione.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati