Controlli anti borseggiatori, diversi arresti

Serrati controlli dei carabinieri d'intesa con la procura di Roma in vista delle Festività Natalizie

Con l’aumentano dei turisti per le festività natalizie sono aumentati anche i furti e i borseggi a danno dei cittadini stranieri che visitano la nostra città. Un fenomeno che ha portato i carabinieri di Roma, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, ad aumentare ulteriormente i controlli a tutela dei viaggiatori che affollano le strade della Capitale in questi giorni di shopping pre natalizio. Un giro di vite che ha portato all’arresto di 30 persone.

I carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 24 persone:

una 36enne cubana, sorpresa all’interno della metropolitana Barberini, mentre con destrezza si impossessava di un portafogli; un 22enne italiano sorpreso subito dopo aver asportato dei prodotti da un negozio di Termini, per un valore complessivo di 3000 euro; una 19enne e una 28enne colte sul fatto dopo aver asportato un portafogli ad un turista alla fermata metropolitana Termini; una donna di 38 anni sorpresa subito dopo essersi impossessata di una borsa da un negozio della stazione Termini; due cittadini algerini, di 24 e 25 anni, sorpresi dopo essersi impossessati in via in Arcione di un portafogli; due donne bosniache di 22 e 33 anni sorprese dopo aver asportato il portafogli ad una studentessa alla fermata metro Piramide; un 37enne ecuadoriano fermato dopo aver asportato capi di abbigliamento da un negozio dello scalo ferroviario Termini; tre cittadini cileni e uno cubano di età compresa tra i 22 e i 28 anni sorpresi subito dopo aver sottratto un portafogli alla fermata Barberini; due cittadine straniere di 25 e 29 anni arrestate in piazza del Colosseo, per aver asportato con destrezza un portafogli ad una turista; due cittadini cubani di 55 e 57 anni arrestati subito dopo aver sottratto ad un turista la macchina fotografica dal valore di circa 2000 euro.

Quattro arresti per furto:

I militari del nucleo radiomobile di Roma invece, nel quartiere Laurentino hanno arrestato un 20enne egiziano sorpreso mentre tentata di rubare su un’auto in sosta in via Simone Martini.
Gli stessi carabinieri in via Laurentina, hanno arrestato un cittadino algerino di 32 anni, che aveva rubato capi di abbigliamento di un negozio.
I carabinieri della compagnia di Roma Eur, nel quartiere Torrino hanno arrestato un cittadino cileno di 41 anni reo di aver sottratto da un negozio di viale dell’Oceano Pacifico, capi di abbigliamento.

Nel quartiere San Paolo, i militari hanno arrestato un 23enne straniero subito dopo aver sottratto da un esercizio commerciale presente in largo Leonardo da Vinci, due giubbotti.
Nel quartiere Laurentino, due coniugi romeni di 44 anni lui, 49 anni lei sono stati arrestati dai carabinieri mentre si impossessavano di capi di abbigliamento presenti in un negozio di via Laurentina.

Noleggio attrezzature a Roma

Borseggi anche su tram e metro:

Tre cittadine bosniache di età compresa tra i 18 e i 22 anni, domiciliate nel campo nomadi di via Candoni, sono state arrestate a bordo del tram linea 8, fermata Ippolito Nievo, subito dopo aver asportato un cellulare di un passeggero.
Alla fermata metropolitana Lepanto un cittadino georgiano di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri per furto con destrezza a un turista che non si era accorto di nulla.
I carabinieri della compagnia di Roma San Pietro all’interno della fermata metropolitana Barberini, hanno arrestato 4 persone, tre cittadini stranieri e una italiana, di età compresa tra i 21 e i 34 anni che in concorso tra loro, sono stati sorpresi dopo aver asportato un portafogli a una turista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati