Municipi: , | Quartiere:

Controlli nel palazzo dello spaccio occupato a Anzio: sequestrate droga e armi

L’operazione nella zona industriale di Anzio

Blitz nel palazzo occupato usato come fortino di spaccio a Anzio. L’ intervento Giovedì 9 Maggio in via Amilcare Cipriani, nell’area industriale del comune neroniano della provincia di Roma.

Gli agenti del commissariato Anzio-Nettuno, insieme alla polizia locale e su incarico della procura della Repubblica di Velletri, hanno effettuato la perquisizione di un edificio di proprietà comunale occupato abusivamente.

Le operazioni, mirate alla ricerca di armi e droga, sono state condotte con il supporto della squadra cinofili della polizia e del reparto mobile di Roma, richiesto per garantire la sicurezza pubblica a causa della vicinanza di una scuola dell’infanzia alla struttura perquisita.

La ricerca ha coinvolto 11 appartamenti, 9 garage e due veicoli, portando al ritrovamento di proiettili e sostanze stupefacenti. Il personale tecnico dell’Enel è intervenuto per individuare e disattivare gli allacci elettrici ritenuti abusivi.

Tutti gli appartamenti posti sotto sequestro sono stati svuotati e murati in attesa  di essere riqualificati e riassegnati agli aventi diritto. Rivenuto ulteriore materiale info-investigativo che verrà analizzato nei prossimi giorni.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati