Municipi: , | Quartiere:

“Dammi i soldi, ho il ferro”, pestano a sangue un uomo, arrestato branco giovanissimi

L'aggressione nel parco Madre Teresa di Calcutta risale allo scorso 30 Aprile. La vittima un 35enne pakistano

Prima l’aggressione, poi la rapina. Sono stati identificati i tre membri della baby gang che lo scorso 30 aprile hanno derubato un 35enne pakistano nel parco Madre Teresa di Calcutta, nel quartiere Centocelle.

I tre giovani sono stati denunciati dai carabinieri della stazione Centocelle. Si tratta di un 18enne egiziano senza fissa dimora, già noto alle autorità, di un 17enne romano e di un 14enne di origini straniere ma residente a Roma, con precedenti nonostante la giovane età.

La vittima fu aggredita di notte mentre si trovava nel parco. Il 35enne pakistano venne avvicinato dai tre giovani che, dopo averlo picchiato, si fecero consegnare tutto ciò che aveva in tasca: 280 euro e le cuffie del suo smartphone.

L’uomo fu soccorso dal personale del 118, trasportato al Policlinico Umberto I, medicato e dimesso con una prognosi di 6 giorni.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati