Derby Coppa Italia Lazio-Roma: botte dopo la partita, perquisiti 4 ultrà della Lazio. Arrestato 24enne

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a valutare gli elementi acquisiti nei confronti degli indagati

Nella mattinata del 9 Aprile, all’esito di un’articolata attività di indagine condotta dalla Polizia di Stato, su delega della locale Procura della Repubblica, la DIGOS della Questura di Roma ha eseguito 4 perquisizioni personali, domiciliari e informatiche nei confronti di altrettanti soggetti, tutti appartenenti al contesto ultras della Lazio.

L’Operazione, svolta con il coordinamento della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, riguarda il grave episodio occorso lo scorso 10 gennaio, a margine del derby di Coppa Italia Lazio -Roma, presso l’esercizio commerciale Clovcr Pub, quando si verificò una violenta aggressione da parte di un gruppo di persone nei confronti degli avventori del locale; in quella circostanza rimasero feriti due giovani, entrambi tifosi della Roma, con lesioni procurate da arma da taglio giudicate guaribili in 40 e 30 giorni.

Durante le perquisizioni, gli agenti hanno rinvenuto, presso l’abitazione di uno degli indagati, un ragazzo romano di 24 anni, della sostanza stupefacente del tipo cocaina e hashish, un bilancino di precisione e relativo materiale per il confezionamento. Sulla base di tali riscontri lo stesso è stato tratto in arresto perché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri il GIP del Tribunale di Roma, come richiesto dalla Procura, ha convalidato l’arresto.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a valutare gli elementi acquisiti nei confronti degli indagati.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati