Municipi: , | Quartiere:

Duplice omicidio, a Cisterna di Latina: Ragazza salva dopo fuga dalla finestra

Poi ha raggiunto la strada dove è stata trovata in stato di choc

La giovane scampata Martedì 13 Febbraio 2024 alla furia omicida dell’ex che a Cisterna di Latina ha ucciso la sorella e la madre è riuscita a salvarsi fuggendo dalla finestra del bagno dove si era rifugiata. Cristian Sodano, l’omicida, dopo avere sparato alle due donne ha seguito Desyrée Amato, di 22 anni, in bagno, ha sfondato la porta a calci. La giovane è riuscita a scappare dalla finestra e nascondersi in una legnaia in giardino. Poi ha raggiunto la strada dove è stata trovata in stato di shock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati