Ex dipendente ruba merce all’interno di un camion: arrestato 43enne

L'ex dipendente è stato sorpreso dentro a un camion della ditta per la quale aveva lavorato, mentre accatastava materiale pronto per essere rubato e rivenduto

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, coordinati dalla Procura della Repubblica di Rieti, hanno arrestato un 43enne romeno gravemente indiziato del reato di tentato furto aggravato.

La notte scorsa, su segnalazione pervenuta al 112, per furto su un tir di una società di trasporti, i Carabinieri sono intervenuti immediatamente e avviato le ricerche del camion, individuandolo nella zona industriale di Fiano Romano; aperto il container hanno sorpreso il 43enne, ex dipendente della società, che aveva già preparato la merce, tra cui alcuni pc ed attrezzi da giardinaggio destinati ad un centro di smistamento di una società di commercio elettronico.

Per questo motivo, l’uomo è stato arrestato, mentre la merce, dal valore di oltre 5.000 euro, è stata restituita al proprietario. Il giorno dopo, il Tribunale di Rieti ha convalidato il fermo ed ha disposto l’immediata liberazione del 43enne, in attesa del processo.

L’episodio è ulteriore dimostrazione di quanto sia importante avvisare tempestivamente le forze dell’ordine e della capacità di reazione dimostrata dai Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, nella repressione di questa tipologia di reato.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati