Fa una videochiamata, e viene preso a pugni in mezzo alla strada: uomo rapinato dello smartphone

La vittima non è in gravi condizioni. La polizia ha arrestato il ladro

Neanche il tempo di comporre il numero per effettuare una videochiamata in strada, quando è stato colpito con un pugno da un uomo che poi gli ha rubato lo smartphone. È quanto successo lo scorso Mercoledì in via Vicenza, vicino alla stazione Termini, nella zona di Castro Pretorio.

Il ladro, dopo la rapina, è scappato con il bottino. Sul posto, allertati, sono accorsi gli agenti del commissariato Viminale.

I poliziotti grazie alla descrizione fornita dalla vittima e alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, hanno individuato in un 23enne egiziano l’autore della rapina e lo hanno rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati