Categorie: Cultura Teatro
Municipi: | Quartiere:

Fuorisync in Jazz Fiction: un originale spettacolo che comprende più generi teatrali

Dal 6 al 18 febbraio 2018 in scena al Teatro Testaccio

Jazz Fiction è uno spettacolo teatrale dall’andamento Jazz che tra paradossi, comicità e ​dramma​ offe la visione dei FuoriSync sul mondo di oggi e di domani. Dal 6 al 18 febbraio è in scena al Teatro Testaccio questo spettacolo scritto dall’autore e regista Maurizio Francabandiera e dai protagonisti, gli attori e doppiatori Alessandro Campaiola, Federico Campaiola e Alessio Nissolino.

Jazz Fiction nasce dall’idea di coniugare più generi con più stili, per regalare al grande pubblico una rappresentazione a tutto tondo delle sei facce del teatro: comica, drammatica, metaforica, surreale, satirica e filosofica. Come il genere musicale dal quale prende in prestito il nome, Jazz Fiction è l’unione di più elementi diversi tra loro che, se singolarmente funzionano, insieme incantano. La scenografia minimalista ed essenziale, rappresentata da 3 cubi dalle 6 facce, ne esalta e sottolinea l’idea. Lo spettacolo si snoda tra monologhi e dialoghi, giochi di parole, brani, pillole di attualità con uno sguardo al futuro e uno al passato, momenti toccanti ed esilaranti, che invitano il pubblico all’interpretazione e all’introspezione, fornendo una chiave di lettura ironica e talvolta irriverente dell’umana follia.

Sul palco anche lo stesso regista e co-autore, Maurizio Francabandiera, e una superba Monica Ward, con interventi in registrata del fratello e collega, l’attore e doppiatore Luca Ward. A completare il quadro il duo musicale BASE ∀, duetto made in Italy formato da Giovanni Cosma e Daniele Montesi, che intervallano, supportano e deliziano il pubblico con musica alternativa tratta da inediti e successi dei loro album.

Info e prenotazioni: ​ ifuorisync@gmail.com – 06 5755482

Ore 21:15 infrasettimanale ore 18 la domenica

Roma – Teatro Testaccio – via Romolo Gessi 8


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento