Il mese di febbraio del Teatro If

1984 - George Orwell e La storia non solo... Mia

Il cartellone del mese di Febbraio 2024 del Teatro IF in via Nomentana 1018 prevede due spettacoli, 1984 – George Orwell e La storia non solo… Mia.

Il 10 e 11 febbraio sarà portata in scena, dalla Compagnia Teatrale “Thiaso Teatro”, 1984 la potente e visionaria rappresentazione del celebre romanzo distopico di George Orwell, per la regia di Tommaso De Portu.
Con Federico Occhipinti, Federica Reale, Gabriele Raho, Emanuele Imperoli e Matteo Vecchi.

Gli orari degli spettacoli: Sabato 10/02/24 ore 21.00, Domenica 11/02/24 ore 17.30. Costo biglietto: €15

Iniziato a scrivere nel 1948 e pubblicato l’anno successivo, “1984” si afferma come uno dei romanzi distopici più apprezzati a livello mondiale. La visione di Orwell è affascinante poiché, nonostante sia stata scritta più di settant’anni fa, rappresenta in modo metaforico la nostra società in tutte le epoche.

Il romanzo affronta le lotte politiche per il potere, il controllo mediatico sulle masse e l’oppressione che minaccia la libertà
individuale. La riflessione su questi temi è più attuale che mai, considerando il panorama contemporaneo caratterizzato da disinformazione e manipolazione dell’informazione, che possono plasmare e influenzare il nostro modo di vivere.

“1984” continua a essere un avvertimento potente sulla necessità di difendere la verità e la libertà di pensiero. In un’epoca in cui la società è in costante evoluzione, questo spettacolo promuove la consapevolezza critica, invitando il pubblico a riflettere sulle sfide della nostra era e sulla responsabilità di preservare valori fondamentali.

Sabato 24 febbraio alle ore 21.00 e domenica 25 alle ore 17.30 andrà in scena La storia non solo… Mia con Lavinia Fiorani (sua anche la regia) ed il maestro Stefano Scartocci (costo biglietto €15).

Un viaggio emozionante attraverso la vita, gli amori e i dolori di Mia Martini, la straordinaria interprete della canzone italiana.
“MIA” è uno spettacolo musicale che catturerà il cuore del pubblico.

Dall’iconico “Piccolo Uomo” al suo ultimo Sanremo, la regista porta sul palco la storia di una delle voci più indimenticabili della musica italiana.
Lavinia Fiorani, sul palco insieme al maestro Stefano Scartocci, si unisce a Mia Martini in un dialogo musicale e narrativo senza precedenti. Le due artiste si incontrano, si intrecciano e si raccontano, regalando al pubblico momenti di grande emozione. “MIA” non è solo uno spettacolo, ma un’esperienza che fonde arte e vita in una sinfonia di note e storie.

Teatro If
Via Nomentana 1018, 00137 – info@teatroif.it – Tel. 342 6864372.
Parcheggio gratuito: Via Gennaro Righelli, 78 (collegato alla struttura tramite attraversamento pedonale su Via Nomentana).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati