Categorie: Cultura Teatro
Municipi: | Quartiere:

Il Teatro Eco Logico a Roma al Parco delle Valli (Conca d’Oro) 

Dal 24 al 28 luglio 2023 con Arcadia Urbana. Spettacoli, esperienze, incontri, laboratori, INGRESSO LIBERO  

Per la prima volta nella Capitale la Festa di Teatro Eco Logico, un progetto che da dieci anni all’inizio dell’estate sull’isola di Stromboli sperimenta le relazioni fra arte, natura e spettatore “a spina staccata” ovvero senza corrente elettrica e quindi senza microfoni o luci artificiali e in dialogo con lo spazio naturale proponendo spettacoli, incontri e performance site specific intorno al tema della sostenibilità ambientale. Grazie all’Avviso Pubblico “Estate Romana 2023-2024” la città eterna e in particolare il Parco delle Valli (via Val d’Ala 19, Metro Conca d’Oro) ospita dal 24 al 28 luglio ARCADIA URBANA una rassegna di eventi, tutti gratuiti, che ripropongono le tematiche e le modalità del Teatro Eco Logico in una forma pensata appositamente per lo spazio urbano, sfruttando la relazione fra la città e l’area verde. 

GLI SPETTACOLI E GLI INCONTRI

Il clou della rassegna è la messa in scena di AMINTA di Torquato Tasso il 25, 26 e 28 luglio alle ore 18:30 in un allestimento site-specific che celebra i 450 anni dalla prima rappresentazione, avvenuta proprio nel luglio del 1573. Il classico del teatro rinascimentale italiano rivive tra gli alberi del Parco delle Valli, esempio perfetto isola di verde incastonata nel tessuto urbano e dunque evocatrice di un’idea di “arcadia” cittadina. Lo spettacolo vede in scena Maria Vittoria Argenti, Francesco Buttironi, Alessio Esposito, Alessandro Fabrizi, Giuseppe Lanino, Laura Mazzi, Amedeo Monda e Maurizio Rippa con il gruppo musicale Fabrica Ensemble, le musiche originali di Gianluca Misiti, i costumi di Marina Sciarelli e la regia di Alessandro Fabrizi. Per approfondire la flora e la fauna evocate da Tasso nel poema il 26 luglio alle ore 17:00 l’attore e guida naturalistica Giuseppe Lanino sarà protagonista di un incontro su questo tema dal titolo I BOSCHI IN AMINTA.

Risponde in qualche modo a Silvia – la cacciatrice protagonista di Aminta – il monologo LA CARNE E’ DEBOLE di e con Giuseppe Lanino (27 luglio, ore 19:00) che denuncia la pratica degli allevamenti intensivi del mondo contemporaneo, in una dettagliata analisi che, pur condotta con toni leggeri e di intrattenimento, induce profonde riflessioni di sensibilità ecologica. 

E’ itinerante lo spettacolo MUOIO COME UN PAESE di e con l’attrice e regista italo-svedese Gemma Hansson Carbone, un progetto di ricerca e sperimentazione artistica prodotto dalla compagnia svedese Nebrowski di Göteborg e al momento attivo in Spagna, Grecia, Svezia, Montenegro e Nepal, in cui i testi di Dimitri Dimitriadis e Walter Benjamin vengono ascoltati in cuffia dal pubblico in una camminata immersiva che diventa la struttura stessa della performance seguendo le regole del paesaggio e dei suoi abitanti; in programma il 25 luglio in lingua inglese e il 26 luglio in lingua italiana, ore 19:15. 

LA STANZA DI PAN è un’opera originale in parole e musica scritta dall’archeologa e drammaturga Francesca Caprioli dedicata al dio Pan che, rifiutato dalla madre, decide di vivere tra i monti di Arcadia, qui evocato e narrato in una continua manifestazione dell’ambivalenza dei sentimenti umani in bilico fra amore e morte. La messa in scena in programma il 24 luglio alle 19:30 è introdotta da un incontro con Caprioli alle ore 18:30, in compagnia gli attori Marco Paparella, Livia Saccucci, Chiara Felici, Vincenzo de Luca e il Morphing Quartet per la regia di Marco Paparella.

LABORATORI E ATTIVITA’

Viene da Barcellona, dalla celebre compagnia del Teatro de Los Sentidos, la ricercatrice e formatrice Patrizia Menichelli, ad Arcadia Urbana con due appuntamenti il 24 e 25 luglio, uno mattutino e uno pomeridiano, dedicati rispettivamente a bambini ed adulti: dalle 10:00 i più piccoli sono invitati a un laboratorio di creazione poetica, per inventare storie attraverso percorsi esperienziali a contatto con gli elementi offerti dall’ambiente, mentre nel pomeriggio dalle ore 18:00 il pubblico può partecipare ai PERCORSI POETICI un’esperienza interattiva e poetica che mescola scrittura, ascolto, percezione visiva, tattile, olfattiva degli elementi presenti nel luogo attraversato. Tutt’e due le proposte saranno offerte in italiano e in spagnolo.

Il 26, 27 e 28 luglio, dalle 10:00 alle 11:00 l’attore e formatore Leonardo Gambardella conduce una sessione aperta a tutti di Metodo Linklater con l’obiettivo di sciogliere le tensioni e esplorare le potenzialità della propria voce naturale. Il 24 e 25 e luglio, sempre nella fascia mattutina dalle 10:00 alle 11:00, Gianluca Bondì nel parco propone alcune pratiche di Bioenergetica. 

Sarà inoltre possibile scaricare gratuitamente una web app, realizzata dal Gruppo Orpheo, in cui trovare racconti, informazioni su alcune delle piante presenti nel parco e un glossario di approfondimento sul testo di “Aminta”, a cura di Giuseppe Lanino. Infine verrà ospitato il progetto ABC_APPUNTI PER UN BURNOUT COLLETTIVO, un podcast creato da Pier Giuseppe Di Tanno e Claudia A. Marsicano, che incontrerà gli artisti per interrogarne le poetiche e costruire una cronaca di ciò che accade attraverso una serie di episodi live che verranno trasmessi quotidianamente. 

ARCADIA URBANA, LA FESTA DI TEATRO ECO LOGICO A ROMA è ideata e organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale fluidonumero9 in collaborazione con 369gradi con il contributo di Roma Capitale, il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e del Circolo Scandinavo di Roma e la partnership con Ricola.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero, i laboratori e le attività sono ad ingresso libero fino esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria alla mail fluidonumero9@hotmail.it

Parco delle Valli, ingresso: Via Val d’Ala 19, Roma

COME RAGGIUNGERCI: Metro B (Conca d’Oro) – Bus: 311,343,80,83,88

INFO E PRENOTAZIONI info.teatroecologico@gmail.com

Ufficio stampa ARCADIA URBANA Marina Saraceno | marinasaraceno@gmail.com | +393493602434

Programma 

24 e 25 luglio, dalle ore 10:00 alle 11:30

Laboratorio per bambini 

a cura di Patrizia Menichelli

Esperienze di creazione poetica, per inventare storie attraverso percorsi esperienziali a contatto con gli elementi offerti dall’ambiente.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA info.teatroecologico@gmail.com max 16 partecipanti.

24 e 25 luglio, dalle ore 10:00 alle 11:00

Bioenergetica

a cura di Gianluca Bondì

Esercitazioni pratiche di bioenergetica.

 24 e 25 luglio dalle ore 18:00 alle 19:00

Percorso Poetico

a cura di Patrizia Menichelli

interattiva e poetica che mescola scrittura, ascolto, percezione visiva, tattile, olfattiva degli elementi presenti nel percorso attraversato.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA info.teatroecologico@gmail.com

24 luglio, ore 19:00

UN ALTROVE CHIAMATO ARCADIA. Incontro con Francesca Caprioli

Incontro con l’archeologa, sul mito di Pan e Arcadia.

24 luglio ore 19:30

LA STANZA DI PAN

Un’opera in parole e musica dedicata al dio Pan; con Chiara Felici, Marco Paparella, Livia Saccucci, Elisa Lombardi, Vincenzo de Luca e il Morphing Quartet per la regia di Marco Paparella, testo Francesca Caprioli

26, 27 e 28 luglio dalle ore 10:30 alle 11:30 

Esercitazioni Pratiche di Metodo Linklater

A cura di Leonardo Gambardella 

Attività pratica dedicata allo scioglimento delle tensioni fisiche, alla respirazione e alla voce, secondo il Metodo Linklater.

25, 26 e 28 luglio, ore 18:30 

AMINTA

Messa in scena site-specific di “Aminta” di Torquato Tasso con Maria Vittoria Argenti, Francesco Buttironi, Alessio Esposito, Alessandro Fabrizi, Giuseppe Lanino, Laura Mazzi, Amedeo Monda, Maurizio Rippa e il gruppo musicale Fabrica Ensemble (Giovanni Ciaffoni, Alessio Ingravalle, Alessandro Regoli), le musiche originali di Gianluca Misiti, i costumi di Marina Sciarelli e la regia di Alessandro Fabrizi.

25 e 26 luglio, ore 19:15

MUOIO COME UN PAESE

Una performance itinerante in cui i testi di Dimitri Dimitriadis e Walter Benjamin, trasmessi in diretta dalla performer, vengono ascoltati in cuffia dal pubblico durante una camminata immersiva. Con Gemma Hansson Carbone; la performance è il 25 luglio lingua inglese, il 26 luglio lingua italiana

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA info.teatroecologico@gmail.com

26 luglio, ore 17:00

I BOSCHI IN AMINTA. Incontro con Giuseppe Lanino

Incontro con l’attore e guida naturalistica, sulla flora e la fauna presenti nel testo “Aminta” di Torquato Tasso.

27 luglio, ore 19:00

LA CARNE E’ DEBOLE

Monologo che denuncia degli allevamenti intensivi del mondo contemporaneo, nella prospettiva di una dettagliata analisi che, pur condotta con toni leggeri e di intrattenimento, induce profonde riflessioni di sensibilità ecologica. Di e con Giuseppe Lanino


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento