Il “Tour della Costituzione” nei Municipi V, VI, IX e XI da metà settembre

Il progetto “Tour della Costituzione” è stato presentato lo scorso 31 maggio in Campigoglio dalla Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli, che ha fortemente voluto e promosso l’iniziativa, e dal Costituzionalista Alfonso Celotto. Con loro erano presenti Stefania Ficacci, delegata del Municipio V alla Valorizzazione della Memoria Storica; Chiara Del Guerra, Assessora Lavori Pubblici e Mobilità Municipio VI; Teresa Maria Di Salvo, Presidente Municipio IX; Carmelo Ursino, Vice Presidente Municipio XI.

Sono questi i Municipi che a partire da metà settembre ne ospiteranno le tappe; un ciclo di eventi celebrativi dei 75 anni della Costituzione Italiana per raccontare ai giovani dei Municipi di Roma le conquiste e le nuove sfide della Carta Costituzionale. Si partirà con il Municipio V presso la Casa della Cultura all’interno del Parco di Villa De Santis; il 17 ottobre si proseguirà presso la Sala del Consiglio del Municipio IX; il 17 novembre, invece, tappa al Teatro di Tor Bella Monaca nel Municipio VI; si concluderà presso Calciosociale a Corviale nel Municipio XI a dicembre.

“Le istituzioni devono aprirsi ai territori con un confronto e un ascolto costante. L’Assemblea capitolina ritorna nei Municipi e lo fa coinvolgendo i più giovani in un percorso virtuoso di conoscenza della nostra Costituzione, che con i suoi principi fondanti è un riferimento costante e attuale per il nostro Paese e in ogni settore della nostra vita. In questo delicato momento storico è ancora più importante portare l’attenzione sui valori fondamentali di democrazia, libertà e convivenza civile. Ringrazio i Municipi che in questa prima fase saranno interessati dall’iniziativa e il costituzionalista Alfonso Celotto che con la sua esperienza e competenza ci farà rivivere alcuni articoli della Costituzione. Agli incontri saranno invitati tutti i Consiglieri capitolini per testimoniare quanto sia fondamentale condividere senza distinzioni un tema così centrale e prezioso”, afferma la Presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli.

“La Costituzione non è un pezzo di carta, è il motore del nostro Stato, dell’educazione civica e del senso civico. Per far sì che lo sia veramente però, bisogna farla conoscere, ed è per questo che sono particolarmente orgoglioso di andare a raccontarla nei diversi Municipi coinvolti in questa iniziativa e di farlo proprio quest’anno, in cui ricorrono i 75 anni della sua promulgazione. Perché la nostra Carta costituzionale, anche se scritta in quell’Italia in bianco e nero del 1946/47, contiene principi importantissimi che ancora oggi guidano la nostra vita”, dichiara il Costituzionalista Alfonso Celotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati