Municipi: | Quartiere:

In due mostre al liceo Croce-Aleramo l’omaggio a Piero della Francesca e a P.P. Pasolini

Esposizione nell'aula Magna dal 17 al 20 gennaio 2024 in viale Bardanzellu 9 a Colli Aniene.
Dal 17 al 20 gennaio 2024 esposizione nell’aula Magna del liceo Croce-Aleramo (viale Bardanzellu n. 9) delle 2 mostre (“Da Piero a Pierpaolo”, curata da Alessandro Perrella, e “Una disperata vitalità”, curata da Francesco Sirleto). Inaugurazione: mercoledì 17 gennaio, ore 11,15, alla presenza dei curatori, della Dirigente Scolastica dell’istituto, dei rappresentati municipali. Con il patrocinio del Municipio Roma IV e il supporto tecnico di Sogester s.r.l.
L’evento ha lo scopo di rendere omaggio al grande intellettuale che si è formato, artisticamente e linguisticamente, a contatto con la “misera città” delle borgate e dei borghetti diffusi, nell’immediato dopoguerra, nel territorio dell’attuale IV Municipio (Pietralata, Ponte Mammolo, Tiburtino III, Rebibbia); una realtà ben nota a Pier Paolo Pasolini per aver abitato, tra il 1951 e il 1954, in via Tagliere n. 3, a poca distanza dal penitenziario di Rebibbia. Inoltre la mostra vuole evidenziare l’influenza, sulla poesia e sul cinema dell’artista friulano, della pittura del Rinascimento, e in particolare degli affreschi di Piero della Francesca (il ciclo “La leggenda della vera croce” nella chiesa di San Francesco di Arezzo) sul film capolavoro del 1964 “Vangelo secondo Matteo”.
A questo proposito nella mostra sono esposti copie a grandezza naturale di una parte di quegli affreschi, e un buon numero di foto di scena dello stesso film, la cui riproduzione è resa possibile dalla concessione gratuita proveniente dalla Cineteca dell’Università di Bologna.
Nel corso dell’inaugurazione sarà proiettato il film documentario sulla “Leggenda della vera croce” realizzato da Alessandro Perrella; giovedì 18 gennaio, dalle ore 11,15, verrà invece proiettato il film “Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini.
Dar Ciriola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati