Incendio al campo rom: Alta colonna di fumo sui cieli di Tivoli

Nessuno è rimasto ferito né intossicato

Momenti di paura nella giornata di ieri Giovedì 25 Gennaio 2024, dove un incendio è scoppiato al campo rom di via dei Bagni Vecchi, fra Tivoli Terme e Villalba di Guidonia, in provincia di Roma. In poco tempo una colonna di fumo alta e nera era visibile in più parti della zona, mentre le fiamme  hanno interessato alcuni rifiuti accasatati all’esterno dell’insediamento della provincia nord est della Capitale.

Sono stati i vigili del fuoco della caserma di Villa Adriana a intervenire a partire dalle 14:00 nella strada secondaria posta al confine fra i comuni di Guidonia Montecelio e Tivoli, fra via Parma e strada dei Bagni Vecchi. A prendere fuoco materiali in plastica, ingombranti e rifiuti che si trovano all’esterno della baraccopoli dove vivono da decenni famiglie italiane di etnia rom.

Ci sono volute quattro squadre dei pompieri per poter circoscrivere l’incendio. In ausilio anche il personale gruppo operativo speciale (Gos) per il movimento e lo smassamento dei materiali. Da accertare le cause. Nessuno è rimasto ferito né intossicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati