Incendio Centocelle, Calò ADA (Ass. Demolitori): una riprova dell’incapacità cronica di Roma Capitale di risolvere il problema

Comunicato stampa - 11 Luglio 2022

Riportiamo qui di seguito, la dichiarazione del Presidente dell’ADA (Associazione Demolitori Veicoli), Anselmo Calò in merito all’incendio sviluppato nei giorni scorsi che ha coinvolto impianti di demolizione a Roma:

“Il vasto incendio che si è verificato sabato 9 luglio nel Parco Centocelle e zone limitrofe che ha coinvolto gli autodemolitori della via Palmiro Togliatti è una riprova dell’incapacità cronica dell’amministrazione di Roma Capitale di risolvere la problematica della demolizione dei veicoli nella città di Roma.

L’ADA (Associazione Nazionale Demolitori) manifesta la sua piena solidarietà alla cittadinanza romana vittima delle inadempienze della Pubblica Amministrazione che non ha creato le condizioni per prevenire simili disastri. Pur non annoverando associati tra le aziende colpite, è vicina ai colleghi che con l’incendio di sabato scorso hanno avuto gravissimi danni alle loro aziende.

Ricordo che nessuna delle amministrazioni che si sono succedute da vent’anni in Campidoglio ha preso i provvedimenti necessari per spostare gli autodemolitori in aree più adatte a quella attività.

Inutile cercare le responsabilità di quanto è accaduto, quello che bisogna fare immediatamente è trovare la soluzione per la ricollocazione delle aziende danneggiate e non che insistono su aree urbane”.

 

Gioielleria Orologeria Argenteria Licata

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti