Incoscienza fede e morale a confronto alla Biblioteca Collina della Pace

Si riparte a settembre ottobre con gli approfondimenti culturali sul linguaggio cinematografico 
A. M. - 6 Settembre 2022

Dopo la pausa estiva proseguono gli incontri sul linguaggio cinematografico a cura di Antonello Morsillo. Visioni in Collina è il titolo di questo approfondimento culturale. Come ogni mese il tema scelto, sarà commentato attraverso l’approfondimento di alcuni film.  Questa volta il tema esposto, si svilupperà nei mesi di settembre e ottobre. Il titolo è INCOSCIENZA Fede e morale a confronto.  Sono argomenti divenuti un’urgenza in questa contemporaneità e il cinema più volte si è soffermato, si è posto delle domande, ci ha messo dinanzi ad inevitabili approfondimenti che cercheremo di svolgere grazie all’ausilio di prove attoriali ineccepibili come quelle di Glenn Close, Meryl Streep ed Emma Thompson. Grandissime attrici che hanno saputo immedesimarsi totalmente in trame fitte di quesiti a cui cercheremo, con l’intervento dei presenti, di dare risposte.

  • 15 settembre ore 18.00 IL DUBBIO

(regia di John Patrick Shanley con Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman, 2008, 104 minuti)

Ambientato in una scuola cattolica del Bronx nel 1964, il film è incentrato sui sospetti di una suora nei confronti di un prete e sui suoi abusi verso uno studente.

  • 29 settembre ore 19.00  THE CHILDREN ACT IL VERDETTO

(regia di Richard Eyre con Emma Thomson, Stanley Tucci, 2017, 105 minuti)

 

  • 20 ottobre ore 18.00 UN GRIDO NELLA NOTTE

(regia di Fred Shepisi con Meryl Streep, Sam Neil, 1988, 117 minuti)

Durante una vacanza un bambino appena nato viene rapito. Viene incolpata la madre che forse è innocente.

  • 27 ottobre ore 18.00 IL MISTERO VON BULOW

(regia di Barbet Schroeder con Jeremy Irons, Glenn Close, 1990, 112 minuti)

La Sposa di Maria Pia

Una storia vera tratta da un romanzo dell’avvocato Alan Dershowitz. Claus von Bulow (Irons) sposa nel 1966 una ricchissima americana (Close) che nel 1980 entra in coma irreversibile. L’ha uccisa lui oppure no?


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti