#InTransito: sino a domenica 12 dicembre a Roma Tiburtina mostre d’arte green, video e laboratori

Sul tema guida “Viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo”
Redazione - 11 Dicembre 2021

Ultimi giorni alla Stazione Tiburtina di Roma, sino al 12 dicembre 2021, per #InTransito – esperienze creative. Il tema guida dell’appuntamento, giunto alla sua seconda edizione, è “Viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo”. L’evento è prodotto dall’associazione culturale Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail e con il supporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Le attività si svolgeranno all’interno di uno spazio di 300 mq messo a disposizione da Grandi Stazioni Retail, nella galleria commerciale al secondo piano della Stazione.

In programma: “Il viaggio circolare della vita”, installazione dell’artista Sergio Gotti; le “escursioni girovaghe” di viaggiatori dal passato e dal futuro; il “social wall” interattivo e mappe fisiche; “I 7 viaggi nella creatività”, video interviste inedite a grandi artisti italiani; i laboratori per bambini; l’esposizione delle opere vincitrici del Contesteco 2021; il reportage dell’EYR2021 e del Connecting Europe Express.

LA CAPSULA DEL TEMPO – “il viaggio circolare della vita, installazione di Sergio Gotti. La seconda edizione di #InTransito avrà come protagonista l’artista di fama internazionale Sergio Gotti.  La “capsula del tempo”, già proposta nella prima edizione, verrà reinventata attraverso le mani sapienti dell’artista in una istallazione originale e appositamente realizzata: un tunnel percorribile in cartone, lungo circa 6m, al quale si accederà attraverso un gate che darà inizio a un “viaggio” ideale (l’allestimento interno offrirà l’interazione con contributi video e audio a cura di Linda Bagalini). All’uscita del tunnel il visitatore troverà altre sculture, realizzate anch’esse in cartone e a grandezza naturale: un albero, bambini e una figura antropomorfa. L’opera vuole rappresentare il viaggio della vita, il legame con la Madre Terra, da cui gli alberi, con le loro radici, attingono l’energia vitale che alimenta e sostiene le altre forme di vita.

LE ESCURSIONI GIROVAGHE – Nella galleria commerciale e in altri spazi della Stazione Tiburtina si animeranno, in orari definiti, escursioni “girovaghe” di cinque personaggi in costume: Dante Alighieri, in omaggio ai 700 anni dalla morte del sommo poeta che fece il grande viaggio della Commedia; Johann Wolfgang von Goethe, per approfondire il suo Viaggio In Italia; Nellie Bly, giornalista americana che viaggiò intorno al mondo in 72 giorni e attraversò parte dell’Europa e tutta l’Italia in treno; il Viaggiatore Magico e Charlot, per un ulteriore viaggio e incontro con la fantasia. I personaggi saranno affidati all’interpretazione di quattro performer: Diana Forlani, Yari Croce, Alessandro Onorati, Diego Migeni.

 I LABORATORI PER BAMBINI E IL CINEFORUM – Dopo il grande successo riscosso nella prima edizione, tornano – a cura di Aziza Essalek e Gherardo Dino Ruggiero – i laboratori per bambini di età compresa tra i 6 e i 12, articolati in 4 incontri in cui imparare a conoscere in modo creativo e intuitivo l’Italia e l’Europa. Sarà anche predisposto ogni giorno un piccolo cineforum per guardare insieme i video dei “7 Viaggi nella creatività – Inconsupertrafra”, progetto promosso dal Comune di Roma – Assessorato e Dipartimento alle Politiche Educative e Scolastiche, l’ETI e il Palaexpo, per la direzione artistica di Maddalena Fallucchi: 7 video-interviste inedite registrate dal vivo al Teatro Valle di Roma nel 2005.

Sarà proiettata ogni giorno, ad orario definito, una video-intervista diversa che consentirà al pubblico di incontrare e approfondire il “viaggio” creativo di 7 famosi artisti italiani: Omar Galliani (arti figurative), Nicola Piovani (musica), Marco Lodoli (scrittura), Maddalena Crippa (teatro), Mario Sasso (video arte), Mimmo Calopresti (cinema), Carla Fracci (danza). Si tratta di un amarcord che #InTransito propone quale omaggio a questi artisti e in particolare a Carla Fracci, recentemente scomparsa.

LE OPERE DI CONTESTECO – In virtù del gemellaggio con l’evento “Fai la Differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità” – progetto vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 conclusosi a settembre 2021 – la seconda edizione di #InTransito ospiterà le opere vincitrici di ContestEco, il contest d’arte e design sostenibile più eco del web, che ha coinvolto artisti e appassionati d’arte da tutta Italia, nella realizzazione di opere creative in linea con il concept dell’edizione 2021 del Festival: “Inferno, Purgatorio e Paradiso: scenari attuali e futuri di transizione, verso una ri-evoluzione sostenibile”.

IL SOCIAL WALL INTERATTIVO – Si potrà inoltre interagire con il Social Wall, una mappa digitale dell’Europa su maxischermo touch. Sul social wall saranno visualizzati e attivabili i contributi video dei “sustainable traveler” che avranno risposto alla call lanciata dagli organizzatori per partecipare come “inviati speciali” di #InTransito: la condivisione di racconti ed esperienze di viaggio, in particolare di cosa significhi oggi viaggiare in modo sostenibile ed etico.

Adotta Abitare A

LE ALTRE INIZIATIVE – #InTransito, quale evento inserito già dalla prima edizione nel programma ufficiale dell’EYR2021 (European Year of Rail), dedicherà uno spazio al racconto dell’Anno Europeo delle Ferrovie e in particolare al Connecting Europe Express, il treno che dal 2 settembre al 7 ottobre 2021 ha attraversato l’Europa, partendo da Lisbona e concludendo il suo viaggio a Parigi, passando anche per Roma. Infine, grazie alla collaborazione con il Touring Club Italiano – TCI e con l’Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour, nello spazio #InTransito saranno disponibili per il pubblico mappe fisiche ed altri contributi digitali, sull’itinerario del Viaggio in Italia di Goethee immagini storiche di viaggi del TCI che valorizzano il concetto della mobilità sostenibile. Il pubblico sarà invitato a lasciare contributi e a costruire “staffette virtuali” di viaggio.

IL PROGRAMMA DEL WEEKEND

Sabato 11 dicembre dalle ore 10,00 alle ore 16,00

Interazioni digitali e analogiche con le mappe fisiche e digitali / exhibit / proiezioni e installazioni

dalle ore 10,00 alle ore 12,00 Laboratorio per bambini con Aziza Essalek e Gherardo Dino Ruggiero

Il laboratorio è con prenotazione obbligatoria nel rispetto delle normative anticovid.

Per informazioni e per prenotazioni Tel. e WhatsApp +39 350 0119692 – promozione@mthi.it

dalle ore 13,00 alle ore 16,00 Escursioni “girovaghe”

ore 15,00 “7 viaggi nella creatività”: video intervista con Mimmo Calopresti (proiezione)

 

Domenica 12 dicembre dalle ore 13,00 alle ore 19,00

Interazioni digitali e analogiche con le mappe fisiche e digitali / exhibit / proiezioni e installazioni

dalle ore 15,30 alle ore 17,30 Laboratorio per bambini con Aziza Essalek e Gherardo Dino Ruggiero

Il laboratorio è con prenotazione obbligatoria nel rispetto delle normative anticovid.

Per informazioni e per prenotazioni Tel. e WhatsApp +39 350 0119692 – promozione@mthi.it

dalle ore 16,00 alle ore 19,00 Escursioni “girovaghe”

ore 17,45 “7 viaggi nella creatività”: video intervista con Carla Fracci (proiezione)

 

Per tutti gli appuntamenti in calendario
https://www.contemporaneamenteintransito.it/calendario


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti