A Ischitella poesie nei dialetti d’Italia e canti multienici il 5 e 6 luglio 2014

Assegnato al siciliano Giuseppe Samperi il Premio Ischitella-Pietro Giannone
Redazione - 8 Luglio 2014

“Arrivederci nel 2015 alla dodicesima edizione del Premio Ischitella-Pietro Giannone che la nostra amministrazione comunale sarà lieta di ospitare anche nel prossimo anno, riconfermando la sua vocazione turistico-culturale aprendo ancora una volta le sue porte ai migliori poeti dialettali italiani”.

PresidenteConsiglioIschitellaLo ha affermato il presidente del Consiglio comunale con delega al Turismo del comune garganico Giuseppe Merolla, anche a nome del sindaco Piero Colecchia e dell’asssessore alla cultura Alessandra Ciccomascolo al termine della Rassegna che si è conclusa nella piazza principale del paese domenica 6 luglio 2014 e che è stata preceduta il 5 luglio, nella suggestiva cornice della Darsena di Foce Varano, da un reading  poetico dei poeti protagonisti dell’undicesima edizione del Premio Giuseppe Samperi (vincitore con la raccolta in dialetto siciliano di  “Dialettututtu” / Dialettotutto), Sebastiano Aglieco, secondo classificato, anch’egli siciliano e Loredana Bogliun terza classificata con una raccolta in dialetto istroromanzo di Dignano d’Istria.

Giuseppe Samperi

Giuseppe Samperi

I poeti hanno letto loro testi (seguiti da un pubblico attento che ha potuto gustare la loro esibizione con l’ausilio del numero speciale della rivista di poesia “Periferie”, diffuso gratuitamente) sia nel reading di Foce Varano che nelle cerimonia di assegnazione dei premi domenica 6 luglio che si è aperta con l’Inno Fratelli d’Italia eseguito dalla Banda musicale Pietro-Giannone.  Dopo la lettura di testi poetici e delle motivazioni della Giuria, al vincitore Giuseppe Samperi sono state consegnate 100 copie del libro contenente la raccolta vincitrice, pubblicato da Edizioni Cofine, Al 2° classificato Sebastiano Aglieco e alla terza Loredana Bogliun sono stati conferiti prodotti offerti dagli sponsor locali: il panificio di Anna Rita e Nazario Russo, Frantoio Varano di Sante Rinaldi e Arte Dolce.

PremioIschitellaGiuriaAlle due serate hanno presenziato i membri della Giuria Rino Caputo, Ombretta Ciurnelli, Giuseppe Massara, Vincenzo Luciani e Marcello Teodonio. Quest’ultimo è stato protagonista in entrambe le serate di applaudite letture di sonetti del sommo poeta romanesco Giuseppe Gioachino Belli.

CoroIncanto-FoceVaranoIl week end poetico è stato allietato dai coinvolgenti canti multietnici del Coroincanto, un coro femminile, diretto dal M° Paula Gallardo e coordinato da Monica Calicchia che ha rinnovato il tradizionale legame che congiunge Roma al centro garganico e che, nella serata conclusiva, è stato salutato con due canti della tradizione garganica eseguiti dal Coro ischitellano del SS. Crocifisso di Varano diretto dal M° Giuseppe Blenx. Il coro femminile romano ha eseguito coinvolgenti canti di ogni parte del mondo mentre il tenore Angelo Cilli ha eseguiti brani del repertorio tradizionale della canzone napoletana. Lunghi e prolungati applausi hanno accompagnato il concerto che ha intervallato le letture poetiche e che ha concluso le due indimenticabili serate.

Infine, a dimostrazione dell’insipienza dell’affermazione di un ministro, alcuni governi fa, secondo la quale “con la cultura non si mangia”, a Foce Varano (a cura di By Cosimillo dei fratelli Russo) sono stati degustati prodotti da forno e piatti tipici della tradizione garganica e a Ischitella (a cura dello chef Raffaele Menonna e del suo staff) sono stati molto apprezzati orecchiette e prodotti ittici del Lago di Varano, offerti dal Consorzio Pescatori Lagunari di Ischitella.

PremioIschitella2014

Dar Ciriola

 

L’appuntamento è alla prossima dodicesima edizione 2015 del Premio Ischitella-Pietro Giannone, un premio sempre più ambito dai poeti dialettali di tutte le regioni italiane e autentica eccellenza pugliese e nazionale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti