La Mostra di Vladimir Păun-Vrapciu

Il vernissage venerdì 16 settembre ore 18, nella Galleria dell’Accademia di Romania in Roma
Redazione - 12 Settembre 2022

Dal 16 al 30 settembre 2022 l’Accademia di Romania in Roma- rappresentanza dell’Istituto Culturale Romeno invita il pubblico a visitare la mostra “Cum am ajuns aici? / Come sono arrivato qui? / How did I get here?”, dell’artista Vladimir Păun-Vrapciu. Il vernissage si terrà venerdì, 16 settembre ore 18, nella Galleria dell’Accademia di Romania in Roma.

La mostra riflette la creatività come un processo complesso che coinvolge pienamente l’artista Vladimir Păun-Vrapciu. Le opere esposte evocano le sue esperienze degli ultimi due anni, in cui il mondo sembra essersi bloccato a causa della pandemia di Coronavirus: confitto nell’isolamento imposto, l’artista ha dato sfogo alla propria irrequietezza e alla preoccupazione che si ritrova nella domanda del titolo. Alcune delle opere, che sembrano dei collage, alludono a scene che lo hanno segnato, a vari sentimenti e risentimenti, costituendo delle composizioni complesse e dense di simboli. Anche se il percorso interpretativo richiede delle “chiavi” o delle spiegazioni, gli spettatori seguono i tormenti dell’artista, arrivando a farsi le stesse domande: “Come sono arrivato qui?” Infatti, la pandemia e la minaccia della guerra vicina altro non fanno che testimoniare la fragilità dell’esistenza umana e il ruolo fondamentale dell’arte di certificare i valori perenni dell’umanità.

La mostra comprende 16 lavori di pittura e grafica. Uno di questi, “24-25 Dicembre”, ha ricevuto il premio “The Best Artist” e il Premio speciale della Giuria internazionale della Biennale di Firenze.

Vladimir Păun-Vrapciu: Architetto e artista, con notevoli risultati in entrambi i campi creativi, si trova in piena ascensione selle sue capacità artistiche. Come architetto vince (un anno prima ancora di laurearsi presso la Facoltà di Architettura e Urbanistica di Bucarest, 2002/2003) la realizzazione di un progetto organizzato dalla OAT FARM Philanthropic Foundation (Suceava) sotto il patrocinio del Principe Carlo d’Inghilterra, il quale presiedeva la commissione di valutazione, un progetto che rappresentava un insediamento per i bambini svantaggiati. I suoi progetti architettonici sono stati selezionati per vari Annuali e Biennali negli ultimi anni (alla Biennale Nazionale di Architettura Rumena 2018, 2021; alla sezione Architettura della Biennale Internazionale di Firenze 2022). Come artista plastico, ha seguito fin’ora un percorso impressionante, creando un percorso nel mondo delle gallerie d’arte nel paese e all’estero. Mostre personali: “Connection in Brahma” (organizzata a Buzău, sua città natale, nel 2019, poi al Museo del Contadino Romeno, Bucarest, 2019), “Space” (Buzău County Museum, 2021; Saphira & Ventura Gallery, New York, 2022; Museo del Contadino Romeno, Bucarest, 2022), “Come siamo arrivati qui?” (Museo del Contadino Romeno, Bucarest, 2020; Museo d’Arte, Târgoviște, 2021;  Museo Nazionale Brukenthal – Sibiu; partecipazione a diverse rinomate mostre internazionali: alla Biennale di Firenze (2019), Esposizione Internazionale Carrousel du Louvre, Parigi (2019), il Padiglione d’Arte “Art Safari”, Bucarest (2019), la Biennale di Arte Contemporanea di Salerno (2020), la 70-a edizione della Biennale di Disegno Contemporaneo di Osten a Skopje, Macedonia del Nord (2020 – dove è stato selezionato tra 250 artisti che hanno partecipato con 819 opere, ed è stato infine insignito del “Premio Osten” 2020; “questo premio è tornato nel tempo ad artisti come Pierre Soulanges, Henry Moore, Oskar Kokoschka”), alla Biennale Arte e Design di Firenze (2021, dove è stato premiato come “The Best Artist”, premiato in collaborazione con la World Association of Visual Arts), la Biennale Internazionale d’Arte “Adriatica”, Barletta, Italia (2021) ecc.

Vladimir Păun-Vrapciu è membro dell’Ordine degli Architetti della Romania, dell’Unione degli Artisti Plastici della Romania e dell’Associazione Mondiale delle Arti Visive (WAVA-Art). La mostra resterà aperta per due settimane, dal martedì al venerdì, dalle 15:00-18:00 e il sabato dalle 10:00-12:00 e le 15:00-18:00.

 

Info:

ACCADEMIA DI ROMANIA DI ROMA – Tel. +39.06.3201594; e-mail. accadromania@accadromania.it

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti