La Roma degli anni Cinquanta rivive negli scatti di Klein e De Martiis

La mostra fotografica sarà allestita, fino al 26 febbraio, negli spazi espositivi del Mattatoio
Ambra Di Chio - 11 Novembre 2022

“William Klein ROMA Plinio De Martiis” è il nome della mostra fotografica che sarà ospitata, fino al prossimo 26 febbraio, negli spazi del Mattatoio (padiglione 9a). Protagonista assoluta del percorso espositivo è la città di Roma che è stata catturata dall’obiettivo di due grandi artisti: il fotografo di fama mondiale William Klein (New York 1926 – Parigi 2022) recentemente scomparso ed il noto gallerista Plinio De Martiis (Giulianova 1920 – Roma 2004) che da giovane si avvicinò al mondo della fotografia, dimostrando un notevole talento. In esposizione oltre 60 fotografie in bianco e nero che risalgono agli anni Cinquanta e mettono in risalto, in particolar modo, la vita nella periferia della capitale.

Gli scatti del fotografo statunitense sono stati selezionati, dalla curatrice Alessandra Mauro e dall’autore stesso, tra tutti quelli presenti nel celebre libro “Rome + Klein” che è stato pubblicato, per la prima volta, nel 1959. Questo volume fotografico, arricchito dai testi di Pier Paolo Pasolini, è nato in seguito ad un soggiorno romano del fotografo che lo portò a scoprire il fascino della città eterna al fianco di guide d’eccezione come il regista Federico Fellini e gli scrittori Alberto Moravia ed Ennio Flaiano.

Le fotografie di De Martiis, invece, sono state scelte da Daniela Lancioni e documentano l’impegno dell’autore nel documentare le difficili condizioni di vita degli abitanti della periferia romana. Si tratta di una serie di fotografie che sono state scattate tra il 1951 ed il 1953 e provengono dalla Fondazione Antonio Gramsci alla quale sono state donate dagli eredi di De Martiis.

La mostra è stata promossa da Roma Culture ed organizzata da Azienda Speciale Palaexpo con la collaborazione di Contrasto. Questo progetto si pone in stretta correlazione con altre due esposizioni che sono attualmente allestite presso le diverse sedi dell’Azienda Speciale Palaexpo: “Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo. Il corpo poetico” (Palazzo delle Esposizioni) e “Jonas Mekas 100! Images Are Real” (Mattatoio – padiglione 9b). Questo legame è dovuto, non solo ai rapporti che Pasolini intrecciò con Klein e con Mekas, ma anche all’interesse comune di Pasolini e De Martiis per le borgate romane. 

William Klein ROMA Plinio De Martiis 

QUANDO: fino al 26 febbraio 2023

DOVE: Mattatoio (padiglione 9a) – Piazza Orazio Giustiniani, 4

ORARI: dal martedì alla domenica dalle ore 11.00 alle ore 20.00

Adotta Abitare A

CONTATTI: www.mattatoioroma.it

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti