Lancio di sassi contro alcuni autobus in poche ore: distrutti due finestrini

Gli atti vandalici nell'area del deposito di via Candoni e contro un autobus con a bordo i passeggeri in transito a Tor Sapienza

Ancora lanci di sassi contro due bus del trasporto pubblico locale, uno gestito da Atac e l’altro della Roma Tpl. Risultato? Tanta apprensione per chi si trovava a bordo e due finestrini laterali distrutti. Due atti vandalici attuati in due quadranti opposti della città – Tor Sapienza prima e Muratella poi – nel giro di poche ore.

immagine di repertorio

Primi a intervenire sono stati gli agenti del V gruppo Casilino della polizia locale di Roma Capitale. Un autobus della linea Roma Tpl bersaglio di un lancio di pietre mentre transitava in via Guglielmo Sansoni con a bordo conducente e passeggeri. Sassi tirati poco dopo le 18:00 di ieri Venerdì 5 Aprile 2024 che hanno poi infranto uno dei finestrini laterali del bus. Fra le ipotesi quella che i vandali possano aver lanciato le pietre dall’area del campo nomadi della vicina via Salviati.

Roma est ma non solo, poche ore dopo stesso copione si è presentato in zona Muratella-Magliana Vecchia. In questo caso un bus Atac, che stava rientrando nella rimessa di via Luigi Candoni. Distrutto uno dei vetri centrali anche in questo caso il sasso sarebbe stato lanciato dalla vicina baracopoli Candoni


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati