Categorie: Cultura
Municipi: ,

Lazio, pubblicato bando per finanziare attività culturali

1,5 milioni di euro a disposizione dei comuni

È di 1,5 milioni di euro la cifra stanziata dalla Regione Lazio, su iniziativa dell’assessore al Bilancio Giancarlo Righini, ai Comuni del territorio (compresa Roma Capitale e i suoi Municipi) per la valorizzazione di iniziative culturali, sociali e turistiche nel Lazio da svolgersi nel periodo intercorrente tra il 1° luglio e il 30 settembre 2023.

È quanto prevede un bando di LazioCrea pubblicato l’11 agosto a cui possono partecipare tutti i comuni laziali a patto che la domanda, pena esclusione, venga inviata a partire dal 24 agosto e fino al 1 settembre.

Gli ambiti e i settori per i quali è previsto lo stanziamento sono:

  • culturale (valorizzazione e conservazione dei beni artistici; mostre e visite istituzionali; rassegne teatrali e musicali);
  • sociale (assistenza e sicurezza sociale; iniziative di solidarietà; promozione e diffusione di principi di pari opportunità e integrazione tra i popoli);
  • turistico (turismo e folklore regionale con particolare riferimento alla valorizzazione delle tradizioni comprese le manifestazioni enogastronomiche; tutela dell’ambiente e del paesaggio anche in occasione di visite istituzionali).

Il bando prevede la concessione di contributi di importo non superiore all’80% del costo complessivo dell’iniziativa e, comunque, nel limite massimo di 20mila euro. Tutte le spese eccedenti tale cifra resteranno a carico del soggetto beneficiario.

Alla scadenza del bando sarà nominata la Commissione preposta alla valutazione delle proposte progettuali ammesse le quali entreranno in una specifica graduatoria di merito.

I progetti ritenuti non idonei dalla Commissione non saranno destinatari del finanziamento.

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica tramite la piattaforma informatica disponibile al seguente link: https: //app.regione.lazio.it/comuni3/


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento