Categorie: Associazioni Sport
Municipi: | Quartiere:

Lo sport al centro del dibattito nella Conferenza programmatica del V Municipio

Martedì 14 maggio dalle 16.30 Casa della Cultura e dello Sport - Silvio Di Francia. Alcune domande per le illustri personalità che interverranno

Martedì 14 maggio dalle 16.30 presso la Casa della Cultura e dello Sport – Silvio Di Francia in via Casilina 665 nuovo appuntamento della conferenza programmatica del V Muncipio.
Si parlerà di sport con il presidente del V Mauro Caliste, l’assessore Marco Ricci e il presidente della Commissione municipale Cultura e Sport Maurizio Mattana. Modera la consigliera municipale Alessandra Di Francia.
Previsto anche l’intervento dell’Assessore allo Sport di Roma Capitale e Ferdinando Bonessio, presidente della Commissione Sport Roma Capitale.

Alcune domande agli illustri intervenuti

Poiché per ragioni di salute (influenza) difficilmente potrò partecipare all’incontro di domani vorrei porre, se è consentito, un paio di domande, soprattutto ai rappresentanti del Comune di Roma.

Perché si è lasciato e si lascia deteriorare, non intervenendo, la pista dell’unico impianto di atletica (e Rugby) di tutta Roma est (IV, V, VI, VII Muncipio) il Antonio Nori a Tor Tre Teste? Per il quale è stata attivata anche una raccolta firme.

Perché non si progetta di costruire un palazzetto dello sport in ogni municipio che ne è sprovvisto? (E il V Municipio è uno di questi)!

Perché in ogni municipio di Roma non si edifica o destina una residenza come “Casa delle associazioni sportive e culturali”?

 


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Un commento su “Lo sport al centro del dibattito nella Conferenza programmatica del V Municipio

  1. Parlando dell’articolo e delle richieste in esso contenute, abbiamo chiesto al Capogruppo del Pd Poverini se non sia arrivato il momento che la maggioranza non presenti una proposta al Consiglio in merito ad un Palazzetto dello Sport, a luoghi pubblici dove associazioni/comitati possano esercitare le proprie attività e non ultimo alcune interventi straordinari per garantire l’efficienza dei luoghi dove è possibile fare sport. Primo tra tutti la pista di Atletica del NORI per cui la Giunta Comunale, nel recente assestamento di Bilancio, ha messo 100.000 euro, ma solo per il progetto del rifacimento della pista dove, invece, dicono che di euro ne occorrono circa 800.000 che non hanno. Questi incontri, voluti dal presidente Caliste, per fare il punto su quanti fatto a metà mandato pur in carenza di risorse e per ascoltare da comitati e cittadini proposte su cui lavorare nei prossimi due anni e mezzo, sembrano, almeno per chi era presente, essere al di sotto delle aspettative del Presidente Caliste. Aspettiamo comunque che finiscano gli incontri e la lettura politica dell’iniziativa che sicuramente il Presidente Caliste non dovrebbe far mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati