L’omaggio di Roma a Paolo Villaggio per il 50° anniversario di Fantozzi 

'Palina' celebrativa presso abitazione su Tangenziale Est utilizzata come location film. Maratona Fantozzi all'Adriano
Redazione - 3 Luglio 2021

A cinquant’anni dalla pubblicazione di Fantozzi per i tipi di Rizzoli, con cui Paolo Villaggio diede alla luce il più noto e inossidabile tra i suoi personaggi, Roma Capitale rende omaggio all’attore Paolo Villaggio con una palina celebrativa che ricorda la mitica scena del film Fantozzi (1975, regia di Luciano Salce), in cui il ragioniere più celebre d’Italia si lancia dal balcone per prendere al volo l’autobus. La palina sarà collocata presso l’abitazione sulla Tangenziale Est, utilizzata come location per il film di Salce.

La presentazione è stata fatta oggi in Campidoglio, nell’anniversario della scomparsa dell’attore genovese, avvenuta nel 2017. Presenti la famiglia di Paolo Villaggio, la sindaca Virginia Raggi, Massimo Mescia di Volume Entertainment, Ivan Tamburrini del Socio Aci, il regista e critico cinematografico Mario Sesti, Gianluca Giannelli direttore di Alice nella Città.

L’omaggio reca una delle immagini cult della pellicola, quella in cui il ragionier Ugo Fantozzi si getta dal balcone di casa per prendere l’autobus e raggiungere l’ufficio, per timbrare in tempo il cartellino. La palina celebrativa sarà realizzata in materiale di ghisa con alcuni dialoghi del film (tra Fantozzi e la moglie) e sarà posizionata nelle prossime settimane lungo uno dei marciapiedi di viale Castrense, a pochi metri dal balcone. Il Campidoglio ringrazia Mediaset RTI per la gentile concessione di foto e videoclip tratti da Fantozzi.

In occasione del quarto anniversario della scomparsa di Villaggio, Volume Entertainment e il Socio Aci presentano questa sera Maratona Fantozzi, proiezione no-stop dei film della mitica saga, dalla prima pellicola del ’75 fino al docufilm La voce di Fantozzi diretto da Mario Sesti.

A Roma la Maratona Fantozzi si tiene al Cinema Adriano, con il sostegno di Mediaset RTI e Titanus, a partire dalle 23, introdotta da una presentazione con ospiti speciali. La cerimonia inaugurale alle 21 alla Casa del Cinema, presentata da Laura Delli Colli e Mario Sesti. Saranno presenti attori legati alla saga fantozziana, amici, addetti ai lavori, compagni di viaggio dello stesso Paolo Villaggio. E la famiglia dell’attore, che ha scelto questa significativa data per inaugurare una serie di iniziative, curate dalla ONNI sr, che verranno annunciate nelle prossime settimane.

L’evento si inserisce nel più ampio programma delle Notti bianche del Cinema, la 48 ore di proiezioni ed eventi no-stop in tutta Italia ideata da Alice nella città, nell’ambito del progetto di rilancio #soloalcinema, partita il 2 luglio e che si concluderà il 4 luglio alle 22. Vi aderiscono 70 sale in tutta Italia, da Milano a Bologna, Roma, Torino, Bari, Napoli, Palermo, Cagliari, Rovigo, Padova e molte altre. L’iniziativa prevede un programma articolato di anteprime, maratone cinematografiche, incontri ed eventi speciali che mirano a recuperare e rinnovare il rapporto del pubblico con le sale cinematografiche.

“Roma vuole rendere omaggio ancora una volta al maestro Paolo Villaggio in uno dei film che lo ha consacrato per sempre al suo pubblico. A quattro anni dalla sua scomparsa, e a 50 anni dalla pubblicazione del romanzo, il personaggio Fantozzi ha raccontato meglio di chiunque altro una società in cambiamento e ha ideato un modo innovativo di fare cinema”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti