Categorie: Cronaca Sanità
Municipi: ,

Lottiamo con il sorriso #PositivaMente

Da Lima in Perù l'invito a medici, paramedici, infermieri, pompieri, di condividere foto con il volto felice

Accade dall’altro lato dell’Oceano, nel Paese dell’antica civiltà Inca: un medico impegnato nella lotta contro il Covid-19 tenta di cambiargli il volto.
Si chiama Gabriela Espejo Barthelmes, lavora alla Clinica San Felipe di Lima, e non mostra più il volto segnato dalla mascherina ma un paio di orecchie da topo.

Nel suo post su Facebook dice:

“Chiedo alle persone che come me sono orgogliose di essere medico, paramedico, infermiere, pompiere, di pubblicare una foto in divisa col volto felice.
Solo una foto, senza descrizione.
Inondiamo Facebook di foto che inquadrano la nostra professione in modo positivo”.

Forse un like non basta.

Lei utilizza l’hastag RetoPositivo (sfida positiva) e noi potremmo usare #PositivaMente.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157376443849205&set=a.10151127721324205&type=3

Proprio mentre pubblichiamo questa notizia il Corriere della Sera, sulla propria Fan Page, rilancia questa immagine:

https://www.facebook.com/corrieredellasera/photos/a.284654007529/10158064264897530/?type=3


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati