L’ultimo saluto al “divo” della politica

Camera ardente allestita presso la sua abitazione. Alle 17 i funerali in forma privata nella chiesa romana di San Giovanni dei Fiorentini
Redazione - 7 Maggio 2013

Roma saluta Giulio Andreotti. Da andreottiquesta mattina 7 maggio moltissime personalità della politica e dello spettacolo si sono recati alla camera ardente allestita presso l’abitazione del senatore a vita, in corso Vittorio Emanuele 326: da Napolitano a Gianni Letta, da Casini a Fini fino a Pippo Baudo. In tanti si sono commossi per la scomparsa del protagonista indiscusso della politica del secondo millennio.

I funerali in forma privata sono stati fissati per oggi alle 17 nella chiesa romana di San Giovanni dei Fiorentini, nei pressi della sua abitazione.

Al fine di non intralciare le visite di quanti desiderano rendergli omaggio, la fermata bus di ponte Vittorio, direzione San Pietro, è stata spostata indietro di 100 metri su disposizione della  polizia locale Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti