Miracolosa scomparsa in viale della Primavera

Arriva Del Debbio con troupe di Rete4 per un servizio sui prezzi e magicamente spariscono Mercatino abusivo e i furgoni in sosta vietata perenne. Potere della TV?
Alessandro Moriconi - 9 Giugno 2022

Martedì 7 giugno 2022 una troupe di Rete4 con il giornalista Paolo Del Debbio ha effettuato un servizio della situazione dei prezzi dopo l’aumento dei costi per il trasporto, l’energia in generale e infine per l’aumento esagerato di fertilizzanti indispensabili alle produzioni agricole.

A noi, vista forse la presenza della TV non è sfuggito il fatto che, miracolosamente, NON UN FURGONE dei venditori a rotazione era in DIVIETO di SOSTA. Ne abbiamo approfittato per fare il nostro ennesimo Video di denuncia, che un po’ sarcasticamente potremmo intitolare: “Se so’ fregati li segnali”.

Ovviamente a nessuno sfugge il fatto che governare un territorio così vasto e con oltre 250.000 residenti è una impresa non da poco. Vuoi per la cronica scarsità di risorse economiche e di personale che poi si ripercuote anche nel garantire servizi anche minimi.

Martedì mattina, vuoi per la presenza di un servizio di una Tv privata ma a diffusione nazionale, vuoi altri motivi, si è dimostrato che i furgoni degli operatori possono trovare collocazione dove è stato deciso anni fa, lasciando così libera e in sicurezza la viabilità su viale della Primavera, facendo applicare la legge.

Resta incomprensibile il fatto che ignoti abbiano sottratto i cartelli di Divieto di sosta e che nessuno abbia provveduto al loro riposizionamento, così come non si capisce che da nessuno degli eletti e/o nominati ci sia stata la proposta dello spostamento dell’impianto semaforico dall’attuale posizione all’incrocio con via Trinchieri.

Una soluzione questa che renderebbe fluido il traffico e aumenterebbe di certo la sicurezza dell’incrocio.

Ricordo che una proposta in tal senso fu portata in aula nella passata consigliatura dall’ex presidente della Commissione LLPP Christian Belluzzo.

La proposta fu bocciata per il solo fatto che il Belluzzo aveva mollato i Cinquestelle.

Vedremo e riferiremo sugli sviluppi dell’annosa vicenda.

IL VIDEO
https://www.facebook.com/abitarearoma/videos/755301832274493/

Gioielleria Orologeria Argenteria Licata

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti