Categorie: Cronaca
Municipi:

Morena: 50enne stroncato da un infarto mentre lavorava in cantiere

Inutile l'intervento dei soccorsi, l’uomo di cinquant’anni ha perso la vita

Una vera tragedia quella consumatasi nella giornata di ieri ( Venerdì 15 Dicembre 2023) in un cantiere edile di Morena, nel VII Municipio. Un operaio cinquantenne ha perso la vita a causa di un improvviso malore, presumibilmente un infarto.  L’incidente è avvenuto in via dei Sette Metri, nei pressi dell’incrocio con via Vigne di Morena. Erano circa le 11 del mattino quando l’uomo, regolarmente al lavoro come ogni giorno, ha avvertito un malessere che si è rivelato fatale.

I colleghi presenti sul posto hanno prontamente allertato il Numero Unico delle Emergenze 112, sperando in un rapido intervento salvavita. Il personale sanitario è giunto tempestivamente, ma purtroppo le condizioni di salute dell’operaio erano già gravi. Di fronte a un quadro clinico preoccupante, è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza, che ha atterrato in un terreno poco distante dal cantiere edile.

Nonostante i soccorsi immediati e il massaggio cardiocircolatorio praticato dal personale sanitario, ogni sforzo è stato vano, e l’uomo di cinquant’anni ha perso la vita sul luogo di lavoro. I Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno avviato le indagini necessarie, ascoltando testimoni e ricostruendo la dinamica dell’accaduto. Terminati gli accertamenti sul posto, la salma dell’operaio è stata trasferita presso l’Istituto di Medicina Legale del Policlinico di Tor Vergata. Attualmente è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, pronta per essere restituita alla famiglia del defunto per la celebrazione dei funerali.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati