Nasce un’emittente interamente dedicata allo sport e alla disabilità

Il 15 febbraio 2022 conferenza stampa della Mediasport Group
Aldo Zaino - 16 Febbraio 2022

Nasce il nuovo canale televisivo BE, un’emittente interamente dedicata allo sport e alla disabilità. Nel palinsesto si cercherà di evidenziare gli eventi   sportivi e le prodezze degli atleti paralimpici, un focus su tutti coloro che dopo una malattia o un incidente hanno ritrovato nello sport una nuova vita.

Nella Sala Tirreno della Regione Lazio, alla presenza di personalità dello Stato della Provincia e dell’Amministrazione di Roma Capitale e delle forze Militari, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’emittente targata Mediasport Group, un canale interamente Non Profit. Il palinsesto di BE, sarà visibile raggiungendo il sito www.be-tv.euriprende la struttura tipica dei più affermati canali tematici in onda H24.

Un progetto certamente ambizioso e non senza difficoltà da superare, che richiederà nei prossimi mesi un impegno costante per garantire la massima visibilità ance ai protagonisti dello sport paralimpico con un palinsesto che cercherà di essere ricco di interviste, di gare, di eventi istituzionali, di storie dei protagonisti, da quelli più noti, che   hanno   portato   lustro   all’Italia   a   livello   mondiale   fino   alle   piccole   realtà provinciali. Ovvero tutti coloro che, attraverso lo sport, a più livelli, hanno potuto ritrovato una nuova vita dopo malattie e incidenti. Insomma un focus permanente sul mondo della disabilità, spesso raccontata dagli stessi protagonisti.

La conferenza è stata diretta con professionalità dalla conduttrice Leyla Pafumi. Il primo intervento della conferenza è stato quello del padrone di casa Roberto Tavani delegato allo sport del Presidente della Regione Lazio. Tavani oltre a portare i saluti del Presidente Zingaretti, ha appoggiato in pieno il progetto della Mediasport, e nel contempo l’oratore ha illustrato i progetti che la Regione Lazio sta sviluppando in tutto il territorio Laziale, anche a favore degli atleti paralimpici.

Interessante l’intervento della Presidente Assemblea Capitolina del Comune di Roma Capitale Svetalia Celli, la quale ha affermato che da tempo l’Amministrazione di Roma si sta occupando a tutte le persone con disabilità.

Erika Stefani Ministro della Disabilità della Repubblica Italiana, ha affermato che è stato costituito questo Ministero proprio per venire incontro a tantissime persone che sono penalizzate per condizioni avverse della vita.

Successivamente hanno preso la parola, Roberto Brusati Direttore Generale e  Enzo Cerroni direttore Editoriale della Mediasport Group, i quali hanno   illustrato i programmi e i prossimi traguardi che il gruppo si ripropone di raggiungere.

Sul palco hanno successivamente preso la parola tra gli altri Katia Arrighi e Antonio Calabrese dell’Osservatorio Italiano No Profit partner dell’iniziativa,   Giuseppe Andreona Vice Presidente CIP Lazio, il Generale Vincenzo Parrinello Presidente Gruppo Sportivo Fiamme Gialle.

Dar Ciriola

All’evento ha partecipato anche la Campionessa Paraolimpica Azzurra. Oxana Corso.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti