Categorie: Cronaca
Municipi: | Quartiere:

Operazione anti abusivismo in via delle Muratte

Rimosse 5 postazioni di librai e 4 postazioni di artigiani venditori di oggettistica

Questa mattina 3 giugno, con una operazione congiunta effettuata in collaborazione tra Municipio Roma I Centro, agenti del Gruppo Roma I Trevi e del Comando Generale della Polizia Locale di Roma, è stata effettuata la rimozione di alcune delle postazioni di librai e venditori di oggettistica situate in via delle Muratte.

via delle muratte 2L’intervento ha riguardato 5 postazioni di librai e 4 postazioni di artigiani venditori di oggettistica, mentre altre tre postazioni hanno ottenuto dal TAR il provvedimento di sospensiva fino alla fine del mese di giugno – del provvedimento dirigenziale del Municipio che intimava la sospensione dell’attività e il ripristino dello stato dei luoghi.

via delle muratteLa Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi, presente alle operazioni insieme al Comandante Generale della Polizia Locale di Roma, Raffaele Clemente, ha commentato: “andiamo avanti nella nostra azione volta ad alleggerire le strade del Centro Storico dalla presenza di venditori di merci di ogni tipo, che nel caso specifico sono vere e proprie strutture di vendita non più compatibili con il decoro del nostro centro città e rappresentano un vero e proprio ingombro permanente in una delle strade maggiormente utilizzate dai turisti, trattandosi del collegamento con Fontana de Trevi.

via delle muratte 4L’operazione si è resa necessaria in considerazione del fatto che si tratta di autorizzazioni scadute da tempo in un luogo, come via delle Muratte, che può sicuramente essere riqualificato, anche attraverso un bando pubblico per l’assegnazione di posteggi scritto sulla base delle indicazioni elaborate in accordo con le Sovrintendenze al Tavolo per il Decoro”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati