Ospedale S.Spirito: Ruba dentiera a un anziano disteso su una lettiga, arrestato

Un 38enne africano aveva rubato un paziente anziano che era disteso su una lettiga in Ospedale

Brutta disavventura per un anziano 75enne in cura presso l’Ospedale Santo Spirito, l’uomo si è risvegliato di soprassalto, dopo essere stato derubato, nella notte tra Sabato 13 e Domenica 14 Gennaio 2024. Un malvivente 38enne di origine somala è stato sorpreso con le “mani nel sacco” ed è stato arrestato, dopo aver rubato la dentiera ad un anziano paziente che si trovava in degenza presso il nosocomio romano, adagiato su una lettiga.

Non solo il 75enne, che era stato derubato direttamente sulla lettiga dove si trovava adagiato, ma anche i dipendenti del Santo Spirito, avevano visto il 38enne africano frugare nelle tasche dei vestiti del paziente. A quel punto, notata la scena e immediatamente allertate le autorità, per gli agenti di polizia del vicino Commissariato Borgo, competente per zona, è stato semplice bloccarlo e ritrovare tutta la refurtiva.
Restituiti quindi la dentiera e il cellulare al signore, il 38enne originario della Somalia è stato arrestato, e, una volta convalidato l’arresto, quest’ultimo dovrà rispondere, davanti all’autorità giudiziaria, del reato di furto aggravato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati