Municipi: | Quartiere:

Ostiense: Accoltella la compagna per una discussione domestica, arrestato

Vittima una Donna 45enne di origini colombiane. In manette un 47enne romano

Una vera e propria tragedia quella riguardante una discussione domestica sfociata poi in un accoltellamento. La vittima una donna di origine colombiana, ricoverata in ospedale per la ferita riportata al fianco. Ad accoltellarla il compagno e convivente all’interno dell’abitazione di via Ostiense. I fatti lo scorso 6 gennaio 2024.

Arrivati in via Ostiense, i militari hanno contattato la vittima la quale ha denunciato ai carabinieri di essere stata aggredita dal convivente al culmine di una lite scaturita per futili motivi legati a ragioni sentimentali e che l’uomo, nell’occasione, l’aveva, ferita con un coltello da cucina al fianco sinistro. Ragion per cui, i militari hanno subito allertato i sanitari del 118, e la donna ancora sanguinante, è stata trasportata in “codice rosso”, presso l’ospedale San Giovanni Addolorata, dove è stata curata.

Le immediate ricerche, effettuate dai Carabinieri subito dopo l’aggressione, hanno permesso di rintracciare l’uomo, ancora all’interno dello stabile, che aveva occultato il coltello, utilizzato per ferire la convivente, all’interno del vano tecnico dell’ascensore condominiale. I militari hanno recuperato l’arma e l’hanno sequestrata.

Per questo motivo, i carabinieri, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato il 47enne e lo hanno accompagnato presso il carcere di Roma Regina Coeli dove il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere.

Noleggio attrezzature a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati