Ottavia, accoltellata dalla compagna al termine di una lite: Donna di 52 anni in prognosi

L'intervento della polizia nel cuore della notte

Accoltella la compagna alla schiena al culmine di una lite nel loro appartamento alla borgata Ottavia. Una donna di 52 anni è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Filippo Neri. L’accaduto nella notte di Venerdì 2 Febbraio 2024 dopo essere stata ferita da tre fendenti sferrati dalla convivente, di 49. Per la polizia, che ha reso nota la notizia nella giornata di Domenica 4 Febbraio 2024,la discussione era per futili motivi.

È passata da poco l’1:00 di venerdì scorso quando i vicini di casa vengono allarmati dalle grida provenienti da un appartamento limitrofo. Urla fra due donne che portano numerosi residenti a comporre il 112.

Sul posto intervengo gli agenti del distretto Primavalle di polizia. In casa, ferita in una maschera da sangue dopo essere stata colpita anche al volto, una donna romana di 52 anni. Sulla schiena tre profonde ferite, inferte con un coltello da cucina. Nello stesso appartamento anche la compagna convivente – una romana di 49 anni – con le mani ancora macchiate di rosso. I poliziotti hanno arrestato la compagna. Tentato omicidio e lesioni i reati di cui è accusata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati