Parco archeologico di Centocelle: contaminazione da metalli pesanti

I risultati di analisi indipendenti saranno resi pubblici in una conferenza stampa il 27 settembre
Redazione - 20 Settembre 2018

A seguito dell’allarme per la contaminazione del suolo diffuso lo scorso anno e dell’attivazione del comitato PAC Libero rispetto allo stato ambientale del Parco Archeologico di Centocelle, il CDCA – Centro di Documentazione Conflitti Ambientali ha commissionato a Source International analisi indipendenti sui suoli che hanno evidenziato il superamento dei valori limite di numerose sostanze, in particolare di metalli pesanti.

Per rendere pubblici i risultati ottenuti è stata convocata una conferenza stampa per il giorno 27 settembre presso il coworking L’Alveare, in via Fontechiari 35, alla quale, oltre ai ricercatori del CDCA, agli attivisti del Comitato PAC Libero e alle famiglie residenti nelle aree interessate che usufruiscono dei servizi dell’Alveare, saranno presenti le rappresentanze istituzionali di competenza, i tecnici che hanno svolto le analisi ed esperti per illustrare i dati raccolti e gli eventuali rischi per la cittadinanza.

Nel corso della conferenza saranno presentati i risultati alle analisi, il report scientifico elaborato da Source International e il documento di valutazione complessiva circa lo stato ambientale del Parco alla luce degli ultimi elementi acquisiti.

A seguito dell’incontro sarà effettuato per i giornalisti e per chiunque sia interessato un tour del Parco e dei luoghi interessati dalle analisi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti