Paura al liceo Machiavelli, crollata parte del soffitto

Alcuni calcinacci sono caduti sui banchi dopo essersi staccati dal solaio
Liceo Machiavelli

Poteva trasformarsi in una tragedia quanto accaduto al liceo Machiavelli di piazza dell’Indipendenza, a Castro Pretorio, dove una parte del soffitto di una classe è caduta addosso a due ragazze.

La denuncia arriva dalla Rete degli Studenti Medi. “Solo dopo questo crollo la città metropolitana decide di fare un sopralluogo. Inoltre il cortile è chiuso sia per buche nel suolo che perché anche li cadono pezzi di parete”, si legge ancora nel post pubblicato sui social dagli studenti.
“È inammissibile che la sicurezza degli studenti venga messa a rischio – aggiungono -. Sono moltissimi gli episodi di edilizia fatiscente e di crolli pericolosi che accadono ogni giorno nelle scuole. Servono più fondi per risolvere queste problematiche, la sicurezza nei luoghi educativi deve essere una priorità.
Abbiamo diritto a studiare in sicurezza. Vogliamo poter andare a scuola senza paura”.

A denunciare l’accaduto anche Cittadinanza Attiva: “Siamo al 32esimo episodio da settembre ad oggi che noi abbiamo fin qui censito. Fino a quando vogliamo mettere a repentaglio l’incolumità di chi va a scuola?
Siamo pronti a sostenere gli studenti del Machiavelli ma anche tutti gli altri, che vogliano segnalare fenomeni premonitori di possibili crolli (infiltrazioni di acqua piovana, rigonfiamenti di controsoffitti, distacchi di intonaco, eccetera).
Dobbiamo unirci nella richiesta agli Enti proprietari degli edifici scolastici di sopralluoghi a tappeto e di interventi su soffitti, solai, controsoffitti di tutte le scuole di Roma e del Paese. Prima che sia troppo tardi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati