Categorie: Cronaca Degrado
Municipi: | Quartiere: ,

Pietralata. Areti, ci risiamo: lampioni stradali ancora una volta spenti

Di nuovo senza illuminazione pubblica Via e largo Camesena, via G. Marcotti, via B. De Ritis, via R. Simoni e via G. Galantara

Lo abbiamo già scritto altre volte: “Non so più e santo pregare”, come recita una vecchia canzone degli anni ’60, di Sacha Distel.

E già, perché queste strade (via e largo Camesena, via G. Marcotti, via B. De Ritis, via R. Simoni e via G. Galantara) restano frequentemente al buio, anche per lunghi periodi.

E pensare che siamo a ridosso della stazione Tiburtina e vicini ad una sede BNL, con centinaia di impiegati.

Già a novembre 2023 lo avevamo scritto sulle pagine di questo giornale, ma la situazione dei lampioni spenti, nella zona, si ripete spesso, ora qua, ora la, a macchia di leopardo.

E la gente si ritrova con le strade e i marciapiedi immersi in un buio pesto, con rischio di cadere o, peggio ancora, di pericoli di altra natura, specialmente per chi ritorna dal lavoro ad ora tarda.

E i cittadini pensano che sia un modo “subdolo”, da parte di Areti, per risparmiare sui consumi.

Telefonare al call center serve a poco, perché gli operatori prendono la segnalazione e la passano ali uffici operativi, ma non è che la situazione si risolva in breve termine.

Abbiamo chiesto anche l’intervento del Presidente del Municipio Roma IV. Speriamo che almeno lui intervenga e lo ascoltino.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati