Pigneto, accoltellato durante una maxi rissa: Il 15enne è grave

Alla rissa avrebbero partecipato una decina di giovanissimi

«C’era un gruppo di ragazzi un po’ rissoso, e uno di loro ha accoltellato il giovane che è finito a terra». In via del Pigneto, all’altezza della fermata della metropolitana della linea C, un ragazzo di 15 anni è stato accoltellato ed è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù. L’accaduto nella giornata di ieri Mercoledì 31 Gennaio 2024, intorno alle 19:30. Secondo quanto si apprende il giovane avrebbe riportato la perforazione di un polmone. In gravi condizioni, non sarebbe però in pericolo di vita.

Gli agenti della polizia di Stato hanno poi rintracciato un altro ragazzo, italiano di origine sudamericana di 17 anni, ritenuto il presunto aggressore, anche lui rimasto ferito e trasportato in codice giallo all’ospedale Pertini. Il ragazzo è ora indagato per lesioni gravi. Denunciato e indagato anche il quindicenne.

Sono ora in corso gli accertamenti per rintracciare gli altri partecipanti alla rissa e i motivi che l’hanno generata. Sul posto, oltre alle ambulanze, sono intervenute diverse pattuglie della polizia, attirando l’attenzione di decine di abitanti del quartiere, accorsi sul luogo dell’accaduto, che si trova a due passi da una scuola elementare. Sul caso indaga la procura dei minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati