Polizia Locale, verifiche nei locali pubblici e attività commerciali delle zone della movida: oltre 100 illeciti rilevati

Durante i controlli su strada, fermato neopatentato che guidava creando pericolo, scattato il ritiro della patente

Prosegue l’attività di controllo delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale al fine di contrastare i fenomeni di malamovida, in particolare nelle zone della città maggiormente frequentate, come Ponte Milvio, Trastevere, Campo de’ Fiori, Pigneto e San Lorenzo.

Sono oltre 900, infatti, le verifiche effettuate dai caschi bianchi nel fine settimana tra minimarket, locali pubblici, esercizi commerciali e attività ricettive, con più di 100 illeciti amministrativi riscontrati e sanzionati dagli agenti. Più di 40 le irregolarità rilevate per la vendita ed il consumo irregolare in strada di bevande alcoliche. Due i minimarket perseguiti in quanto trovati aperti oltre l’orario consentito.

Nell’ambito delle operazioni di controllo a tutela della sicurezza stradale, sono state accertate 130 violazioni per superamento dei limiti di velocità e denunciate 4 persone per guida in stato di ebbrezza.

Durante l’attività di vigilanza su strada, poco prima delle ore 3 di questa mattina, una pattuglia dell’unità SPE (Sicurezza Pubblica Emergenziale) della Polizia Locale, ha fermato, al termine di un breve inseguimento, un ragazzo neopatentato: il 19enne procedeva a velocità sostenuta e con una condotta di guida pericolosa, quando è stato avvistato dagli agenti poco prima della galleria Pittaluga, nel tratto urbano dell’A24.

Una volta fermato, è emerso dai controlli eseguiti che il giovane, da poco patentato, si trovava alla guida di un mezzo con potenza superiore a quella consentita. Oltre alle sanzioni previste, per il ragazzo è scattato il ritiro della patente.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati