Premio Fantasia di Garbatella 2005

di Cristina Colaninno - 26 Dicembre 2005

Il Premio Fantasia di Garbatella è alla quarta edizione. Il riconoscimento, ideato dall’associazione Il Tempo Ritrovato e promosso dal Municipio Roma XI, nasce come strumento di tutela della cultura popolare del quartiere ed ogni anno viene assegnato a persone “garbate e belle” impegnate nell’arte, nel cinema, nelle istituzioni o nella solidarietà: persone e personaggi che sono legati al rione per nascita, per adozione o per scelta.
I premiati garbati e belli del 2005 sono: Le scuole Moscati e La Coccinella;
Romina Carancini, ballerina della trasmissione tv Amici; Alberto Mariotti, il teatro per gli anziani; Franco Nero, attore; Enzo Gori, pasticcere e custode della memoria fotografica della Garbatella; Libreria Mot a Mot, interamente gestita da ragazze; Manuela Bottoni, autrice del libro “Domani è un altro giorno”; Gea Copponi, storica della “Garbatella di Cerveteri”, gemellata con quella di Roma; Vanda Amici, sorella di Alvaro Amici, menestrello di Roma (La famiglia Amici, diede rifugio alla famiglia Di Veroli, evitandone la deportazione durante la persecuzione razziale); Irina, badante ucraina di Enrica Zarfati, sopravvissuta ad Auschwitz; Primo De Lazzari, partigiano e storico;  Redazione di Roma Città Aperta trasmissione di Roma Uno tv; Associazione Marte 2010; Simona del Centro Sociale La Strada della Garbatella; Fernan  Ozpetek, regista; Morgan, musicista; Maria Pia Garavaglia, ViceSindaca di Roma; Sandro Mazzerioli, Redazione Tg Lazio.

I premi sono stati consegnati dal Presidente Massimiliano Smeriglio lunedì 19 dicembre presso la Sala Consiglio del Municipio XI.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti