Categorie: Cultura Politica
Municipi: | Quartiere:

Presentato progetto di cittadinanza partecipata 

I cittadini partecipano all’intitolazione della “Casa del Municipio Roma IV"

Si è tenuta questa mattina 8 febbraio 2024 alle 10,30 presso la Presidenza del Municipio IV la conferenza stampa per la presentazione del progetto di cittadinanza partecipata all’intitolazione della “Casa del Municipio Roma IV”.

Per il Presidente del Municipio IV Massimiliano Umberti questo progetto è il simbolo della crescita culturale del territorio e prevede un percorso partecipato che coinvolge le istituzioni, le commissioni, la giunta del Municipio IV per arrivare alle scuole e a tutti gli abitanti del territorio e non solo, poiché l’intenzione è condividere con i cittadini le decisioni dell’amministrazione e metterli in condizione di poter dire la loro.

Il progetto era già previsto tra gli obiettivi delle linee programmatiche della Presidenza e della Giunta del Municipio IV ed è mirato ad individuare la nuova denominazione da dare alla struttura sita a Villa Farinacci attraverso la pubblicazione di un sondaggio sui canali istituzionali del Municipio per consentire ai cittadini di tutto il Municipio di votare direttamente il nome preferito tra quelli proposti.

Per l’individuazione della figura storica più indicata si è partiti dalla considerazione che la toponomastica del Quartiere Casal de’ Pazzi è tutta al maschile. Le strade, infatti, hanno i nomi dei più noti filosofi di tutti i tempi. Si è ritenuto opportuno colmare questo divario proponendo l’intitolazione della “Casa del Municipio Roma IV” ad una filosofa donna, tra quelle scelte dalla Commissione Sport e Cultura del IV Municipio di cui è Presidente la consigliera Onorina Gallucci: Simone De Beauvoir, famosa scrittrice, insegnante e filosofa, considerata l’iniziatrice del movimento femminista; Ipazia di Alessandria, filosofa greca, scienziata, astronoma, matematica, donna di enorme cultura, una delle menti più avanzate esistenti all’epoca; Hannah Arendt, filosofa ebrea tedesca naturalizzata statunitense, nota per le sue opere sulla teoria politica e sulla filosofia della storia.

Annarita Leobruni, Assessora alle Politiche Educative, Scolastiche, Pari Opportunità e Politiche Giovanili ha detto che il progetto vedrà coinvolte anche le scuole con il contributo degli insegnanti che accompagneranno alunni e alunne in un percorso di formazione sulla storia delle tre filosofe, in modo da poter dare loro ogni informazione utile ai fini della scelta finale. Ragazzi e bambini saranno coinvolti anche in un contest di poesie scritte da loro che durerà fino al 7 marzo e che verranno pubblicate sui canali social del Municipio.

L’8 marzo, nell’ambito delle celebrazioni previste, verranno coinvolti nella cerimonia durante la quale verrà apposta la targa. Maurizio Rossi, Assessore alle Politiche Culturali, Sport, Formazione e Lavoro, Diritti Civili e Memoria Storica ha sottolineato che la Casa del Municipio di Roma IV è un luogo di ascolto, di sperimentazione e promozione della collaborazione tra cittadini e amministrazione, in cui, tra le varie attività si celebrano anche i matrimoni civili.

La struttura fornisce spazi per iniziative culturali, sociali, dibattiti, incontri, mostre, manifestazioni, eventi, con l’obiettivo sia di promuovere la crescita culturale e civile di tutta la comunità cittadina valorizzando l’identità e la pluralità culturale delle diverse realtà presenti nel territorio municipale, sia di favorire il dialogo, l’incontro e il confronto tra gli abitanti e l’amministrazione promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini.

Tra le attività che l’Assessorato vorrebbe promuovere c’è l’idea di un Festival della Filosofia. Per poter partecipare alla votazione basterà accedere ad un link che verrà pubblicato da domani 9 febbraio sul sito del Municipio e cliccare sul nome preferito. Sarà possibile votare fino al 22 febbraio. Gli esiti del sondaggio verranno resi noti nel corso di un’iniziativa pubblica.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati