Rapinatore si spaccia per esponente della Banda della Magliana

Fermato dalla Polizia pregiudicato 48enne
Enzo Luciani - 29 Settembre 2011

Rapina una banca e semina terrore tra gli impiegati affermando di essere un componente della Banda della Magliana. E’ accaduto ieri, intorno alle 16, in una banca di via Napoleone, a Roma. L’uomo, un pregiudicato di 48enne, fingendosi un cliente, dopo aver visto il cassiere riporre del denaro in una delle casse, ha scavalcato il banco cercando di afferrare il denaro riposto all’interno del cassetto, senza però riuscirci. Ha cercato quindi di raggiungere l’uscita ma è stato bloccato da personale della banca.

L’uomo ha così cominciato a minacciare gli impiegati gridando: "Faccio parte della Banda della Magliana, conosco le vostre famiglie". E’ allora scattato l’allarme al 113 e sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato Esquilino e del Reparto Volanti che hanno bloccato il rapinatore. All’uomo, accompagnato presso gli uffici del commissariato per ulteriori accertamenti, sono stati riscontrati numerosi precedenti penali.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti