Rastrellamento Ghetto. Il 16 ottobre “Pedalata della memoria”

Partenza alle 15 dal ponte della Scienza Vittorio Gassman. Arrivo alla Sinagoga di Roma
Redazione - 16 Ottobre 2022

Il 16 ottobre ricorre l’anniversario del rastrellamento del Ghetto: quel giorno del 1943 più di mille nostri concittadini Italiani, ebrei vennero prelevati dalle loro case dai nazisti per essere deportati ad Auschwitz. Solo quindici uomini e una donna (Settimia Spizzichino) ritorneranno a casa dalla Polonia. Nessuno dei duecento bambini è mai tornato.

Fabiana Di Segni presidente della commissione Politiche sociali del Municipio XI, insieme a Maya Vetri assessora alla Cultura del Municipio VIII organizzano la prima edizione della pedalata della Memoria. Saranno presenti il presidente del Municipio XI, Gianluca Lanzi e il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri.

Sono stati invitati: il Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Di Segni, la Presidente della Comunità Ruth Dureghello, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri.

Nel corso dell’evento ci saranno letture di Giordana Terracina, Elio Limentani, Miriam Spizzichino e Fabiana Di Segni.

Percorso: ore 15 partenza dal ponte della Scienza Vittorio Gassman, si procede verso il ponte Settimia Spizzichino e si conclude la tappa presso il quartiere ebraico (Sinagoga di Roma) dove il rastrellamento ebbe inizio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti