Roma bella m’appare al Teatro la Sorgente

Canzoni della vecchia Roma accompagnate da chitarra e mandolino e scenette esilaranti in via Manfredonia

Una serata di buonumore ed irrefrenabili risate, quella di domenica 11 aprile, nello stracolmo Teatro “La Sorgente” di via Manfredonia nel quartiere di Quarticciolo.
La compagnia teatrale "La Sorgente" ha rappresentato lo spettacolo "Roma bella m’appare" che con canzoni della vecchia Roma accompagnate da chitarra e mandolino e scenette esilaranti ha fatto tremare platea e palcoscenico dalle risate e dai commenti salaci degli spettatori. Non è mancato il momento di silenzio e “strappacuore” quando Antonio Stregapede ha iniziato con “Sor delegato mio nun so’ un boiaccia…” del dramma popolare “Er fattaccio der Vicolo der Moro”.

Splendidi gli attori alternatisi nei vari ruoli, che sono: Antonio Stregapede, Marina Serini, Luigi Balducci, Marina Bannoni, Roberto Chinelli, Alessandro Pascucci, Anna Settele, Marco Spalliera, Roberta Settele, Marco Scarpellini, Settimio Cantina, Rossella Dianetti. Tecnici: Claudio Serini, Antonio Zaccaria, Antonio Cassano. Organizzazione di Antonio Cassano, Regia di Antonio Stregapede

Per chiudere in bellezza la serata, una generosa salsicciata (ma anche la pasta ‘aglio e ojo’ non era da accantonare) con pancetta alla brace ed altre ghiottonerie innaffiate con ottimo vino paesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati