Roma Nord commemora il vigile del fuoco Borghi

Morto nell'alluvione del '65 di Labaro e Prima Porta. L’appuntamento il 2 settembre alle 12 alla Stazione di Labaro

“Dopo l’ultima commemorazione avvenuta nel 2015, il prossimo venerdì la nostra comunità torna a celebrare Giampaolo Borghi, il Vigile del Fuoco morto nel corso dell’alluvione del ’65 per mettere in salvo i cittadini di Labaro e Prima Porta.
Medaglia d’oro al Valore Civile, Borghi, il cui ricordo è sempre vivo sul nostro territorio con una scuola e una piazza a lui intitolati, il prossimo 2 settembre verrà ricordato con una cerimonia a cui parteciperà una rappresentanza istituzionale del Municipio XV al cospetto del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Roma, a cui seguirà la deposizione di una corona di fiori sulla stele commemorativa presente alla Stazione di Labaro.
Il ricordo di Giampaolo Borghi resta vivo nella memoria della nostra Comunità, un uomo che, a servizio dello Stato, quel 2 settembre del 1965 ha sacrificato la sua vita nel corso di una terribile inondazione che solo a Roma nord ha causato tredici vittime e oltre quattromila sfollati”.
Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati