San Camillo, va al pronto soccorso per il mal di gola: morto un 44enne

Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso

Una vera e propria tragedia quanto accaduto a un 44enne romano, Francesco De Paolis, cassiere presso un supermercato dell’Ostiense, il 31 dicembre 2023 al San Camillo.

L’uomo recatosi in ospedale per un forte mal di gola, è morto al pronto soccorso qualche ora dopo.

Per un’ora si era scambiato messaggi con la compagna e mamma di una delle sue due bambine. Con lei si lamentava dei dolori che gli rendevano impossibile anche deglutire la saliva.
Alle 20:33 l’ultimo messaggio su WhatsApp.

La compagna, nel frattempo, non avute più sue notizie, ha chiamato l’ospedale chiedendo informazioni.

Timbrificio Centocelle

Poco dopo verrà avvisata dell’aggravarsi della situazione e di andare in ospedale.

A quel punto, la compagna del 44enne si è precipitata al pronto soccorso dove l’uomo è deceduto intorno alle 22:30.

Sarà ora l’autopsia a stabilire le cause del decesso.

Dal San Camillo hanno fatto sapere di essere “fiduciosi dell’operato del personale sanitario che ha fornito assistenza al paziente durante la sua repentina e grave evoluzione, purtroppo culminata con il decesso” e attendono i risultati dell’esame autoptico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati