Si accende il Natale nel centro di Roma

A finanziare le luminarie di quest’anno ha pensato Renault Italia. Fondi anche per alberi di Natale in dieci piazze della periferia cittadina. L’8 dicembre l’accensione dell’abete a piazza del Popolo.
Una fila di diamanti dorati da largo Goldoni e via del Corso fino a piazza di Spagna. È il “regalo di Natale” a via Condotti e a Roma da parte di Renault Italia, che ha finanziato le luminarie di quest’anno in una delle strade dello shopping più famose del mondo. Ad accenderle, davanti a una folla di centinaia tra cittadini e turisti, è stato il sindaco Roberto Gualtieri, insieme al presidente dell’Associazione via Condotti, Gianni Battistoni, al vice presidente dell’Associazione via Condotti, Valerio Lucci, e all’ad di Renault Italia, Alessandro Fusilli. Madrina dell’evento l’attrice Laura Chiatti. L’accensione delle luci – installate anche nelle tre traverse di via Condotti – è stata accolta da un concerto della banda musicale dell’Arma dei Carabinieri.

Dieci alberi in periferia

Oltre ai diamanti di via Condotti, Renault ha sponsorizzato anche l’installazione di dieci alberi di Natale in dieci luoghi della periferia di Roma: alti 6 metri, ecologici e con luce a led, gli abeti saranno a Ostia, Bastogi, Pigneto, Infernetto, San Basilio, Torre Spaccata, Tor de’ Cenci, Tor Marancia, Villa Lazzaroni e via dei Romanisti. “La bellezza salverà il mondo e noi con la bellezza abbiamo sempre avuto a che fare. Crediamo che dare tempo di qualità alle persone sia una missione importante che va ben oltre la tecnologia, e la bellezza è un bel pezzo della qualità della vita di tutti”, le parole di Fusilli.
Ecco perché, ha spiegato, “quando si è presentata l’opportunità di illuminare una passeggiata nella città più bella del mondo, l’abbiamo voluta cogliere. Queste luci hanno un effetto splendido di notte quando sono accese, ma anche di giorno con il sole che si rifletterà tra queste installazioni a forma di diamante. Inoltre, il nostro impegno è arrivato anche in periferia con 10 alberi di Natale in 10 quartieri diversi”, ha concluso Fusilli. Per Gualtieri “è un piacere essere qui per accendere delle luminarie che si preannunciano spettacolari nel Tridente più bello del mondo. Grazie a Renault anche per i dieci alberi di Natale nelle dieci piazze di periferia, che sono un segnale importante perché dobbiamo illuminare tutta la città”.
“L’installazione luminosa Renault, realizzata all’insegna della sostenibilità, è stata concepita per avere un effetto scenico sia di giorno che di notte” spiegano ancora da Renault in una nota stampa. “Nelle ore diurne, infatti, la luce del sole si riflette sulla superficie dei diamanti creando un gioco di luci e rifrazioni, mentre durante la notte le gemme si accendono di luci suggestive e spettacolari. Coerentemente con l’anima sostenibile di Renault, l’allestimento luminoso è caratterizzato da un concept che di giorno sfrutta la luce naturale, mentre di sera è alimentato da luci ecologiche”.
E poi ancora: “Fedele ai suoi valori di inclusività, e in sinergia con l’Assessorato a grandi eventi, turismo, moda e sport di Roma Capitale, il progetto di Renault pone anche la periferia al centro del Natale 2023/24. Dieci piazze e strade della periferia romana saranno, infatti, illuminate con dei suggestivi alberi di Natale, potendosi così trasformare in luoghi di interesse e aggregazione, per un progetto all’insegna della collettività e del time for quality life anche lontano dal centro cittadino”.

L’abete di piazza del Popolo

Prossimo appuntamento sarà con l’accensione dell’albero di Natale di Roma quest’anno eccezionalmente in piazza del Popolo invece che nella storica location di piazza Venezia, dove sono in corso i cantieri per la metro C. Sono già partiti i preparativi con gli addetti del Comune che stanno lavorando proprio in queste ore sui rami dell’abete, arrivato dal Trentino e alto più di venti metri. L’accensione, come da tradizione, è prevista per l’8 dicembre in occasione della festa dell’Immacolata. Già pronte le luminarie anche in via del Corso, con la parola pace ripetuta in più lingue a decorare gli angoli delle strade.

Gli alberi nei municipi, ecco dove

Ecco di seguito dove verranno posizionati gli alberi nei municipi.
Municipio III, via Carlo Ludovico Bragaglia / incrocio via Franco Fabbrizi
Municipio IV, piazza Gaspare Ambrosini
Municipio V, via del Pigneto
Municipio VII, via Marcio Rutilio / angolo via dei Romanisti
Municipio VII, piazza Aruleno Celio Sabino
Municipio VII, villa Lazzaroni
Municipio VIII, via di Grotta Perfetta
Municipio X, piazza San Leonardo da Porto Maurizio
Municipio X, via Wolf Ferrari angolo via Scontrino
Municipio XIII, via Giuseppe Piolti de’ Bianchi / angolo via Francesco Torta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati