Spacciavano droga in un condominio a Santa Lucia, arrestate 3 persone

Sequestrati oltre 6,5 kg di droga ed una pistola calibro 22 con matricola abrasa

Sono stati gli investigatori della Polizia di Stato ad intercettare un mini condominio dedicato allo spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno 3 persone, nei loro rispettivi appartamenti/magazzini, nascondevano droga e una pistola clandestina.

I poliziotti della Sezione antidroga della Squadra Mobile romana, durante una delle loro indagini, hanno svolto un controllo in località Santa Lucia in una villa, che versa in pessimo stato d’uso ai limiti del degrado, all’interno della quale erano stati creati più appartamenti, secondo gli investigatori utilizzati per nascondere droga.

In 3 occasioni l’intuizione si è rivelata esatta: nell’appartamento di un 58enne sono stati trovati circa 74 grammi tra cocaina, hashish e marijuana ed una Beretta calibro 22 con matricola abrasa; più di mezzo chilo di cocaina, 3 chili di marijuana e poco meno di 3 chili di hashish sono stati trovati in un magazzino in uso ad un 69enne; ad ultimo, nell’alloggio di un 30enne, sono stati trovati 19 grammi di cocaina ed il materiale per il confezionamento delle singole dosi.

Tutti e 3 sono stati arrestati perché gravemente indiziati, ognuno in relazione alle proprie responsabilità, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre il solo 58enne dovrà rispondere anche della detenzione di arma clandestina.

Dar Ciriola

Gli arrestati sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La Procura di Tivoli ha chiesto ed ottenuto, dal Giudice per le Indagini Preliminari, la convalida dell’operato della Polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati